Login

Newsletter

  • Users 81
  • Posts 608
  • Comments 858
  • Pages 7

Archivi del mese: luglio 2013

LIFE Veneto a Legnaro (PD): solidarietà a Walter

Circa in 500 siamo convenuti a Legnaro per portare la loro solidarietà a Walter Onichini, agli arresti domiciliari per aver difeso la sua casa e la sua auto a colpi di fucile ferendo uno dei quattro malviventi, albanesi, che si erano introdotti per rapinarlo.   La manifestazione, organizzata da LIFE Veneto nonostante la minaccia di un temporale che sembrava presagire la fine del mondo, Continua a leggere

Lo Stato saraceno

Sembra che il nostro destino sia quello di essere vittime mansuete per qualsiasi tipo di rapina. Quasi ci sia stato affidato il compito di lavorare per tutta la vita, lasciarci rapinare dallo Stato senza emettere il minimo gemito di disappunto, anche quando il rapinatore non è più lo Stato ma individui che hanno scelto una vita  da “diversamente vittime” per  continuare a depredare laddove, nonostante le scorrerie saracene dello Stato, ancora vi è rimasto qualcosa da rapinare.  Una bella casa o una bella macchina parcheggiata fuori di questa sono indici di agiatezza, là di sicuro si trova sempre qualcosa da arraffare oppure anche in una casa  isolata, non importa se abitata da due vecchietti, si trova sempre qualcosa. Basta una pistola, come spesso fa lo Stato saraceno ma agire indisturbati di notte quando  i saraceni, stanchi delle loro scorribande diurne allentano le briglie della vigilanza e della repressione.  E tu, vittima educata alla massima sopportazione, Continua a leggere

Agenzia Entrate, GdiF: siti violati dagli hackers

Lucio Chiavegato, presidente di LIFE Veneto, dopo aver ricevuto una telefonata dalla Procura di Roma subito dopo la trasmissione  Quinta Colonna del 3 giugno  è stato sentito ieri, 23 luglio, dai CC.

Secondo indiscrezioni sarebbe indagato per istigazione alla disobbedienza e minacce.

Certo il linguaggio LIFE, schietto e privo di doppi sensi, fa paura allo Stato vampiro che mira solo e disperatamente a rapinare tutti i nostri  soldi e succhiare tutto il nostro sangue.

Chi si ribella costituisce la più grande minaccia alla sopravvivenza di questo Continua a leggere

L’Italia e la buropazzia: da Torino

Ammalata di sclerosi multipla, con pensione di invalidità di 270 euro/mese, appartamento pignorato, è costretta a pagare ad Equitalia le 72 rate di un debito di 42.000 € Continua a leggere

L’Italia e la buropazzia: da Meolo (Venezia)

A 73 anni, dopo una vita da imprenditore, si trova con azienda e casa pignorate e all’asta. Senza futuro e senza speranza “non so come reagiro!”

Questa la sua lettera Continua a leggere

L’Italia e la buropazzia: da Modena

Perseguitato da Equitalia e Agenzia delle Entrate, Galli Renzo, di Modena neo associato  LIFE Veneto scrive questa lettera: Continua a leggere

LIFE Biella

Venerdì 12 lugio 2013, Lucio Chiavegato, Presidente di LIFE Veneto è intervenuto ad un incontro per la ricostituzione di LIFE Biella. Questo il servizio fotografico dell’avvenimento Continua a leggere

Equitalia : chiede 807 mld ma ne incassa 69

La “gioiosa macchina da guerra” Equitalia, creata  dal fisco italiano con la partecipazione dell’Agenzia delle Entrate ed INPS, per contrastare il fenomeno dei redditi sommersi, è una vera e propria calamità per le tasche di tutti i cittadini italiani. Dal 2000 al 2012 questa macchina repressiva, a fronte dei suoi accertamenti,  ha emesso 807,7 miliardi di euro sotto forma di cartelle esattoriali, incassando in tutti questi anni la modica somma di 69,1  miliardi.  In statistica vige la regola dei Continua a leggere

L’Italia e la luce nera

C’è il ministro Saccomanni che intravvede una luce in fondo al tunnel, la stessa luce che Monti vedeva già l’anno scorso. In un anno anziché avvicinarsi, la luce si è allontanata o forse il tunnel si è allungato. Squinzi vede un debole lumicino mentre il FMI vede nero per tutto il 2013.

La politica è arrivata dove i fisici non osano nemmeno pensare: l’invenzione Continua a leggere

Italia addio: crescita nell’anno mai

Il titolo originale di questo pezzo di Eugenio Benetazzo  è “crescita nell’anno mai”. Abbiamo sentito il bisogno di una revisione dello stesso che sintetizza  ciò che non sarà più questo Paese quando le situazioni considerate,  si saranno inevitabilmente compiute.

DQ

Molti lettori e giornalisti di altre testate mi chiamano o mi scrivono per chiedermi quando finalmente ci sarà la crescita e la ripresa, non solo quella economica Continua a leggere