Login

Newsletter

  • Users 81
  • Posts 607
  • Comments 856
  • Pages 7

Archivi del mese: ottobre 2013

CREDERE, OBBEDIRE, COMBATTERE = LAVORARE, PAGARE, TACERE

Ogni regime ha i suoi luoghi comuni che lo caratterizzano e che lo rendono simile al precedente.

Il regime fascista addestrava i giovani “figli della lupa” fin dall’infanzia quando ogni sabato mattina, nelle piazze, erano costretti a marciare allineati e coperti al motto di: CREDERE, OBBEDIRE, COMBATTERE.

La Repubblica italiana, erede diretta di quel periodo, ne ha affinato le tecniche e si appresta ad intervenire in tutte le scuole per indottrinare “i figli della Repubblica” fin dall’infanzia, contro l’evasione fiscale, al motto di: LAVORARE, PAGARE, TACERE.

Ce lo racconta Donatella Gori nel  TGR2 andato in onda il 25/10/2013 alle Continua a leggere

Chiavegato da Santoro

Chiaro, sintetico ed efficace. Lucio Chiavegato, di certo non si smentisce in questa occasione

http://tv.ilfattoquotidiano.it/2013/10/24/servizio-pubblico-imprenditore-chiavegato-indagato-per-bagno/250712/

 

Tutti in carcere

Luciano Franceschi è richiuso nel carcere due Palazzi di Padova da Febbraio 2013, detenuto in attesa di giudizio con l’accusa di tentato omicidio per il ferimento del direttore di banca Pietro Gambarotto.

Mi scrive spesso e, nella lettera arrivatami oggi mi ha colpito questo breve passo che cito: “….no stà preucuparte  par mi anca se i me dà 30 ani no me inporta. A ga£era xe dura ma a pasta xe sicura, po’ cuà no ghe xe bolete e Continua a leggere

Imposte e tasse: pagare o non pagare?

Una percentuale sempre maggiore di aziende, 5 su 8   http://www.lindipendenza.com/cinque-imprese-su-otto-chiedo-prestiti-in-banca-per-pagare-le-tasse/  si rivolge alle banche per reperire i fondi con cui pagare  imposte e tasse alle rispettive scadenze.

Qualche volta, però,  quando le banche negano i finanziamenti, accade che più di qualche azienda si rivolga a canali informali per ottenere liquidità cadendo, spesso, nella rete degli usurai dando così inizio ad un percorso senza ritorno che il più delle volte porta al disastro.

Ma se un’azienda si trova in difficoltà e non ha la liquidità per pagare lo Stato è giusto che debba ulteriormente indebitarsi per rispettare le scadenze fiscali?

No!

E’ estremamente ingiusto e costituisce Continua a leggere

S.O.S. LIFE

LIFE Veneto organizza per sabato 12 ottobre 2013 dalle ore 10 alle ore 14, presso l’Hotel Venice a 200 m. dall’ uscita A4 Grisignano di Zocco (VI), un incontro aperto a tutti i movimenti politici veneti, ad aziende ed a singoli cittadini. L’obiettivo è quello di crare una fratellanza veneta con l’intento di mettere a punto un piano per la difesa del nostro lavoro e delle nostre aziende  dall’assalto forsennato dei buro-parassiti dello Stato italiano. Sono benvenuti tutti coloro cha intendano  portare un  loro contributo, anche franco purchè positivo.  Abituali disfattisti, facinorosi, piccoli e grandi spioni sono pregati di non presentarsi  per evitare la magra figura di essere  bloccati all’ingresso.

Daniele Quaglia

LIFE, Fantozzi ed Equitalia

Il rag. Fantozzi ci scrive da una città del Veneto per farci conoscere quanta sia l’idiozia di chi fa le leggi e di chi le applica in questo Stato.

Fantozzi  era impiegato contabile presso una importante azienda che un brutto giorno è incappata in una serie di verifiche fiscali da cui è stata  accertata una  considerevole evasione.

Dalle successive vicende giudiziarie, tutti i  rappresentanti legali  dell’azienda ne escono con una condanna per evasione fiscale;  nemmeno l’impiegato Fantozzi viene risparmiato ed è condannato per “concorso in evasione fiscale” perché, combattuto nel conflitto tra il chiudere un occhio e continuare a Continua a leggere