Login

Newsletter

  • Users 79
  • Posts 570
  • Comments 814
  • Pages 7

Archivi del mese: giugno 2014

Grande Italia

Scusate: no ghea fae pì.

Ecco il titolo di oggi,in prima pagina naturalmente su “Il Giornale”:  Uruguay: una partita per tutto il Paese.I nostri patrioti oggi siete voi! Prandelli: Giochiamo per la Nazione!” e poi “TUTTI  UNITI (per la nostra Patria,ndr).

Insomma una gran bella retorica nazionalpopolare!!!

Non sapevo neanche che c’era la partita.

Allora dedico le seguenti righe, tratte dal “Grande guerra, piccoli generali”, di Lorenzo Del Boca, sulla Prima Guerra Mondiale, ai ferventi patrioti italpallonari. Tanto perchè si ricordino da dove viene il patriottismo tricolorato. A futura memoria!

Pagine 108 e 109.

“Cadorna obbliga i suoi sottoposti ad applicare continuamente la Decimazione.
E così finirono fucilati migliaia di poveretti, rei magari soltanto di aver fatto presente condizioni quotidiane invivibili in trincea o impossibilità tecniche ad eseguire ordini strampalati provenienti da lontano. Come capitò all’alpino Silvio Ortis.
Oppure vennero decimati interi plotoni colpevoli di non essersi fatti ammazzare Continua a leggere

Veneto: stop a Imposte, tasse, tributi, ammende e sanzioni

Il solo modo per arrivare all’ autodeterminazione  di  un popolo non è quello di attendere un riconoscimento ma è quello di esercitarne il diritto.

Lo si può fare quotidianamente, in ogni occasione propizia che ci offre un contatto con rappresentanti della pubblica amministrazione italiana, Per ognuno di noi, ogni giorno,  una piccola azione per ricordare a funzionari e sottoposti, con gentilezza e con rispetto, che l’Amministrazione per la quale lavorano, si trova in difetto assoluto di Giurisdizione sul territorio delle Venethie.

Il testo che qui trovate DICHIARAZIONE DA VERBALIZZARE O NOTIFICARE  richiama norme di diritto interno e internazionale, cita sentenze ed è una dichiarazione  che all’occorrenza chiunque può chiedere sia verbalizzata e che, opportunamente elaborata, può diventare un ricorso o una diffida avverso atti od azioni dell’ Amministrazione italiana che, viziati dal difetto assoluto di giurisdizione, diventano illegittimi, nulli.

Magari non vinceremo al primo colpo ma questo modo di agire, moltiplicato per ognuno di noi, potrebbe rendere tanto complicata la funzione degli Enti italiani da rendere di fatto inefficace, la loro azione e presenza.

Daniele Quaglia

LIFE alla Veritas di Dolo

Stefano Bolgan sta combattendo da anni contro l’imposizione assurda della tassa sulle immondizie tanto più che nel suo caso è stata applicata una nuova aliquota con sistema retroattivo previsto solo per chi fornisce informazioni mendaci, il che non è il suo caso.  Ha fatto denuncia dei fatti alla Procura della Repubblica, ha fatto ricorso presso gli organi competenti …. ma, nonostante tutto,  Veritas ha provveduto al pignoramento del suo Conto corrente.

Inspiegabile ed ingiusta questa decisione che tra l’altro mette in crisi di liquidità la sua piccola azienda.

Ad estremi mali, estremi rimedi.

E così alla chiamata di Stefano, sostenuto da Carlo Trevisan e Gabriele Riondato (sue le foto) di LIFE Venezia, hanno risposto Dario Continua a leggere

Mose, Expo …. tradizione italiana.

 “pare che all’amministrazione della Marina italiana stia per aprirsi un baratro di miserie: furti su contratti e sulle transazioni con i costruttori, bronzo dei cannoni di cattiva qualità, polvere avariata, blindaggi troppo sottili, ecc … Se si vorranno fare delle inchieste serie, si scoprirà ben altro!

Questa  è la cronaca  riportata dal giornale Francese “La Presse” a pochi giorni dalla sconfitta Continua a leggere

Il nazionalismo nel pallone

Da oggi un tripudio di tricolori.
Non si può più andare fuori casa che c’è la gara a chi lo mette più grande.
Impressionante a Conegliano, alla rotonda alla Ferrera, quello esposto questo pomeriggio da una trattoria.

A me piace giocare  a calcio.

Non mi piace il calcio delle  serie A e B.

1°)  11 miliardari (parlo di lire) che saltellano un pò nel campo di calcio, diventano idoli da venerare.
2°)  11 Salvatori della Patria, che salvano tutti noi dalle sventure che Continua a leggere

A tavola con i Serenissimi

Domenica 6 luglio 2014 presso la struttura della Pro Loco di Spresiano (TV), LIFE organizza un incontro con i Serenissimi, quelli “vecchi” del 1997, e quelli “nuovi”  di aprile 2014, all’insegna della Fraja. Per maggiori informazioni e per prenotare, vedere il volantino  A TOLA KOI SERENISIMI

I metodi di Agenzia delle Entrate

Se ascoltate bene, i funzionari coinvolti in questa vicenda, non hanno accenti esotici ma la loro cadenza linguistica è indubbiamente nostrana. I nostri aguzzini abitano tra di noi, parlano come noi, sono Veneti come noi ma, diversamente da noi, nutrono un odio nei confronti di  chi ha scelto un lavoro autonomo, che diventa razzismo. Un razzismo nuovo, fratricida, non più contro chi è diverso di colore, di fede politica, di religione, di lingua ma contro chi ti è simile al 99,9% ma ha la sola colpa di aver scelto un lavoro autonomo e  per questo è un criminale  da torturare. Lo Stato italjano, da 150 anni, punta sull’ indottrinamento ideologico, sui falsi miti, quali fonti di garanzia per la sua sopravvivenza.

Per quanto ancora, i Veneti, potranno  rispettare  istituzioni che alimentano il fuoco del  terrore tributario e del razzismo contro di loro?

E cosa potrà accadere a questi kapò veneti, aguzzini dei loro consanguinei, quando i Veneti  si saranno liberati dal giogo italjano?

Chi semina il vento dell’odio e del razzismo non potrà che raccogliere tempesta, la  vendetta dei miti, la vendetta dei Veneti.

Guarda il video     http://youtu.be/_41jx3RhcSs

Daniele Quaglia

Agenzia Entrate: distruggere le piccole aziende

Questa è la terza testimoniaza che ci offre Luciano Dissegna, ex Dirigente dell’Agenzia delle Entrate, che dopo anni di osservazione e di riflessione è giunto alla conclusione che gli attacchi forsennati dell’Agenzia delle Entrate contro le piccole aziende non possono essere altro che precisi ordini impartiti da molto in alto.

Tesi che LIFE da anni sostiene e il fatto di una conferma così autorevole come quella di Luciano Dissegna costituisce  amara consolazione.

Questa la sua denuncia Continua a leggere