Login

Newsletter

  • Users 82
  • Posts 647
  • Comments 954
  • Pages 7

INDIPENDENZA

Fiaccolata per Onichini

Ieri sera, fiaccolata di solidarietà a Valter Onichini che lunedi 18 affronterà il giorno più lungo della sua vita, quello del verdetto sulla sparatoria ingaggiata, qualche anno fa con alcuni rapinatori albanesi che nel pieno della notte erano penetrati in casa.

Circa 300 persone sfidando la minaccia del tempo che si è rivelato insperato amico, ieri sera a Padova si sono radunate nel piazzale della Stazione per arrivare dopo un percorso di un chilometro, davanti al Tribunale.

Qui, ad opera di LIFE, era allestito un palco mobile su carrello che Jerri mette a disposizione gratuitamente a chi ne facesse richiesta, solo ed esclusivamente per la causa veneta.

Sul palco erano presenti tutti gli involontari protagonisti delle Continua a leggere

LIFE: un pericolo sociale?

LIFE è sempre stato un soggetto politico scomodo sia per chi, per il solo fatto di sentirsi ideologicamente vicino credeva di imbrigliarci ma ben presto si è dovuto ricredere, sia per chi, riconoscendoci come nemici, ha preferito starci lontano per evitare imprevedibili complicazioni.

Fatto sta che LIFE gode di una discreta stima negli ambienti indipendentisti e di una apparente indifferenza in quelli della politica “mediata” nella quale rientrano anche tutti i media.

Apparente indifferenza che può trasformarsi in uno strisciante ostracismo e a volte, in aperto contrasto.

Nel 2008, dopo la famosa sentenza del tribunale di Venezia Continua a leggere

Dialetto veneto costa 1807,68€

Conclusosi il processo Po£isia Veneta, con l’assoluzione di massa in I° grado, il Tribunale di Treviso, Sezione penale ha provveduto a notificare a tutti gli assolti, tramite famigerata raccomandata in busta verde, copia di nota spese, conforme all’originale autenticata dall’Ufficiale Giudiziario, liquidate al perito per la trascrizione delle intercettazioni telefoniche dal dialetto.

Nella nota viene specificato che la trascrizione ha comportato la stesura di 1182 pagine e un impegno di 295 ore a cui sono state aggiunte ulteriori 148 ore, udite, udite, dovendosi valutare la maggiore complessità derivante dall’uso del dialetto presente Continua a leggere

9 dicembre 2013/2017

A quattro anni dall’esaltante esperienza dei Presidii 9 dicembre 2013, è giusto, almeno per una serata rivivere quel clima di solidarietà, di amicizia e di tanta voglia di indipendenza. Valori mai assopiti che attendono le condizioni ideali per riesplodere. Nel frattempo ci incontriamo presso la Pizzeria Nettuno a S. Vendemiano, Continua a leggere

La storia infinita dei 767 funzionari Agentrate

http://

LIFE Veneto e LIFE Treviso: cambio ai vertici

In LIFE abbiamo due agognati, nuovi presidenti.

Come da copione, dopo un’aspra lotta tra i candidati che quasi all’ultima carta bollata si sono sfidati per arrivare ad occupare la prestigiosa poltrona della presidenza LIFE, anche questa volta è fatta.

Agognati, perché? Si chiederà qualcuno!

Perché non è successo nulla di tutto ciò.

Agognati perché quando c’è il rinnovo delle cariche in LIFE, a differenza di qualsiasi altra associazione datoriale dove Continua a leggere

Debiti fiscali: quali sono i beni impignorabili

Geremia Agnoletti segnala questo argomento:

I limiti alla pignorabilità dei beni in caso di debiti con l’Erario, dalle proprietà immobiliari a stipendi e pensioni, ai beni cointestati

20 settembre 2017 – Dopo le procedure cautelari (fermo e ipoteca), il pignoramento è il primo atto esecutivo che l’ente di riscossione (come la nuova Agenzia delle Entrate – Riscossione) avvia previa comunicazione, con l’obiettivo di vincolare determinati beni del debitore al soddisfacimento del diritto del creditore. Scatta nel caso in cui, dopo 60 giorni (120 per debiti fino a 1000 euro), non si paghi o rateizzi la cartella esattoriale legittimamente notificata, a meno che non ci sia un provvedimento di sospensione o annullamento del debito. Esistono tuttavia dei limiti alla Continua a leggere

LIFE denuncia: Pensione di 280 €, lo Stato gli chiede 1.467.206,89€

Questa è la prima di tre vicende che andremo a raccontare e che rivelano il paradosso dello Stato italiano pietista verso chi ci invade clandestinamente ma aguzzino intransigente nei confronti di suoi cittadini.

E’ la storia di un imprenditore agricolo che più di 20 anni fa, colpa degli incentivi che lo Stato disponeva per i giovani imprenditori agricoli, ha avuto la malsana idea di realizzare una stalla che, nel suo intento, avrebbe dovuto cambiare in meglio il suo futuro.

Da allora, la sua vita è cambiata Continua a leggere

I Veneti hanno detto basta all’incubo Italia

La povertà è in mezzo a noi

La povertà è in mezzo a noi ma è tenuta nascosta dalla fiera dignità delle nostre genti.

Ricordo quando da bambino, di tanto in tanto sulla soglia di casa si affacciava qualche poveretto a chiedere la carità, fatto abbastanza frequente nel dopoguerra: mamma o nonna mi affidavano una monetina da consegnargli e questi rispondeva con un cenno di gratitudine.

Ieri, domenica 15 ottobre dell’anno di grazia 2017 qualcuno ha suonato al cancello e non conoscendolo gli sono andato incontro.

Era una donna, dignitosamente vestita e curata, senza evidenti segni di vizi: tutti i denti Continua a leggere

Commenti recenti