Login

Newsletter

  • Users 84
  • Posts 704
  • Comments 1,037
  • Pages 9

GIR LIFE e resistenza passiva

I Gruppi di Intervento Rapido LIFE non sono mai stati gruppi d’assalto e solo raramente l’intervento dei GIR LIFE ha avuto strascichi giudiziari conseguenti a denunce, in ogni caso, puntualmente stoppate da contro denunce.

La preparazione si è talmente affinata che i militanti GIR non corrono questi rischi e addirittura i più preparati sono in grado di agire autonomamente e singolarmente, con resistenza passiva, per neutralizzare l’arroganza dei funzionari al soldo di questo stato nemico.

Sono in grado di gestire un Self GIR!

E’ il caso di Silvano che nei giorni scorsi ha subito la visita di due funzionari del Ministero delle finanze italiano che, forti dei loro mandati “istituzionali”, come tutti i loro simili, si credono dei padri eterni.

Terrorizzano, comandano, pretendono e intimidiscono tutti coloro che non hanno la consapevolezza dei loro diritti.

Ma Silvano non è uno di questi e  ha prontamente telefonato in sede LIFE per avere conferma se poteva eseguire video e foto a due ispettori.

Certo che si! La risposta, breve ma dettagliata, accompagnata da una domanda: “Hai problemi e ti serve aiuto?”

“Ho due ispettori che mi stanno rompendo ….. ma mi arrangio da solo!” – la sua risposta.

Così ha fatto!

Si è armato di video camera ed ha incominciato a registrare scatenando le ire dei due che minacciavano l’intervento dei Carabinieri o peggio, della Guardia di Finanza che allora avrebbe potuto ispezionare per bene l’azienda, da cima a fondo.

Tale minaccia è stata come benzina sul fuoco per Silvano che d’impulso ha preso la bandana LIFE che teneva a portata di mano e, come un talismano, l’ha annodata al collo: Si salvi chi può …… i due imbestialiti come il diavolo di fronte all’acqua santa sembravano incontenibili!

Ma, come in un vero esorcismo, gli “impossessati” in men che non si dica hanno dismesso le vesti del maligno per un atteggiamento più umano e una brutale ispezione si è trasformata in una cordiale collaborazione.

L’esito dell’ispezione non è ancora definito ma Silvano ha la fondata certezza che sarà positivo; da solo ha saputo ribaltare la situazione a suo favore in modo fermo, deciso ma passivo, non cedendo all’allettante tentazione di sconsiderate provocazioni.

Daniele Quaglia

volantino mkvolantino mk 2

 

Una risposta a GIR LIFE e resistenza passiva

  • Geremia scrive:

    me par de capir ke sie Silvano G….el GIR ke el se gà difeso da solo.
    Dopo tanti ani de scola LIFE vien fora sti gran risultati, ke ne dà giustificasion de eser sua bona strada.

    Come senpre el stato italian el fa el duro e alsa la voxe coi picoli e l’è meschin coi forti.
    Col disastro dela picola inpresa e dei artigiani e comercianti cossa pretendelo de spremer ncora.

    No ghe xè un funsionario de un certo livelo ke el posse giustificar el so tenore de vita:… come ke vemo pì olte capì dale ns indagini.
    Ma ki controla i controlori? Fora el nome e cognome dei 2 funsionari ke ghe demo na ociada ala so vita.

    Geremia Agnoleti pres LIFE e brao Silvano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.