Login

Newsletter

  • Users 81
  • Posts 637
  • Comments 931
  • Pages 7

I processi Tanko2 e Po£isia Veneta

A Brescia il processo Tanko 2 che vede tra gli imputati Lucio Chiavegato viene rinviato al 26 di giugno dopo la ricusazione del Giudice da parte dell’Avvocato Fogliata. L’ultima udienza si era conclusa con l’invito, da parte del Giudice al PM, a riformulare le accuse che sembravano di scarso rilievo ma nell’udienza di lunedì 15 maggio il PM si è presentato a mani vuote pretendendo il proseguo dei lavori. A quel punto l’Avvocato Fogliata, non essendo intervenuti nuovi fatti, esigeva la chiusura del procedimento per archiviazione, ma dopo il rifiuto del Giudice, ha ricusato lo stesso per comportamento asservito al PM vietato dal codice di comportamento. Si riprende il 26 giugno, probabilmente con un nuovo Giudice.

A Treviso, processo Po£isia Veneta che vede tra gli imputati Daniele Quaglia e Danilo Zambon. L’udienza è stata rinviata al 25 luglio per l’assenza di un giudice del collegio, impegnato in altro procedimento in Corte di Appello. A tale data sono rinviate le dichiarazioni spontanee annunciate dal sottoscritto e l’auspicio dell’Avvocato Fadalti, che finalmente, dopo 7 anni, si vada a sentenza.

Credo che con questa breve cronaca abbiate capito perché in Italia un processo può durare qualche decennio, ne è esempio quello delle camice verdi assolte definitivamente qualche settimana fa , dopo 20 anni,  con la condanna dello Stato a risarcire ogni imputato con 7.500 euro! La Po£isia Veneta è accusata dello stesso reato che ha visto assolti gli uomini di Bossi!

Daniele Quaglia

Brescia

Brescia

Brescia

Treviso

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *