Login

Newsletter

  • Users 84
  • Posts 718
  • Comments 1,049
  • Pages 9

Autovelox

Bere consapevolmente e guidare in sicurezza

Quanto si può bere per guidare poi in sicurezza, secondo le disposizioni normative?

Mentre l’astemio non ha questo problema perché acqua, aranciata e coca non annebbiano la mente, chi beve alcoolici deve fare i conti con la quantità di bicchieri e bicchierini ingeriti perché da questa deriva un progressivo rallentamento dei riflessi che può mettere in pericolo la vita di chi ha bevuto e quella di altre persone.

Tanto più che, mentre una volta per capire quanto uno avesse bevuto era sufficiente parlarci, oggi il sistema burocratico repressivo ha messo a punto dispositivi Continua a leggere

Cosa è l’ingiunzione fiscale

Capita con una certa frequenza, che arrivino segnalazioni in sede  LIFE  relative a società  di recupero crediti che sono nettamente da distinguere dalle società addette alla riscossione.

Le prime sono generalmente società commerciali che agiscono in nome e per conto di altre società della stessa natura privatistica (es. una compagnia telefonica che, per la riscossione di crediti, si affida ad una società specializzata la quale, eseguiti senza esito i vari tentativi di riscossione bonaria, dovrà ricorrere al giudice competente per formulare l’ingiunzione di pagamento).

Le seconde fanno riferimento ad Enti pubblici (Comuni, Enti provinciali e Regioni) i quali hanno il potere di auto Continua a leggere

Odore di condono tombale

Si, purché l’aliquota non superi il 10%!

Nel contenzioso fiscale, lo Stato, attraverso Agenzia delle Entrate-Riscossione e prima Equitalia, fino ad ora è riuscito ad incassare solo il 7% delle somme accertate.

Ciò è dovuto a due fattori:

1. Il più delle volte gli accertamenti sono infondati e la difesa di un bravo professionista porta all’annullamento della pretesa;

2. Il sistema di riscossione è farraginoso e, chi supera indenne la soglia dei 5 anni, ha ottime possibilità di vincere un ipotetico ricorso.

Morale della favola lo Stato incassa il 7%, mentre avvocati e commercialisti, che non a caso costituiscono la lobby più rappresentata in Parlamento, intascano un abbondante 10%;  il rimanente Continua a leggere

Il fermo amministrativo e l’alternativa etica

Il principio del fermo amministrativo, se attuato da privati, assumerebbe tutte le caratteristiche del ricatto, fattispecie perseguita a norma di legge; se esercitato da organi dello Stato, diviene un “provvedimento a garanzia del credito”.

Ma anche se lo chiamassimo con termini poetici romantici,questi cambierebbero i valori lessicali, ma, sicuramente, non la natura ricattatoria dell’atto.

Ciò appare evidente dal fatto che esiste un’alternativa etica al fermo amministrativo ma che non è mai applicata.

Si tratta della possibilità, riconosciuta al creditore, di iscrivere ipoteca nel registro del Continua a leggere

Come sconfiggere l’autovelox

Ce lo insegna Giorgio Vigni ex presidente di LIFE Treviso che da una vita combatte contro l’autovelox diventato, troppo spesso, strumento per pianificare i debiti di molti comuni, qualche volta anche con la cointeressenza degli agenti incaricati; abusi che hanno stravolto il fine di questa apparecchiature che dovrebbe essere quello di ridurre la velocità e di conseguenza la pericolosità delle nostre strade.

L’automobilista che a questo punto si sente solo un oggetto, una specie di bancomat alla mercé di amministratori con il vezzo Continua a leggere

Autovelox, reato di abuso d’ufficio

Finalmente, con l’entrata in vigore delle nuove norme sull’utilizzo dell’autovelox, Comuni, organi di Polizia e gestori delle strade sono tenuti ad un rigoroso rispetto di queste, pena il rischio di incorrere nel reato di abuso d’ufficio.

In base a queste: Continua a leggere

Punti patente o multa?

Tanti più chilometri si percorrono sulle strade tanto è più alta la possibilità di incorrere in infrazioni e conseguenti sanzioni con il risultato che, chi usa come strumento di lavoro un automezzo, corre il rischio di non poter più lavorare perché privato della patente per azzeramento dei punti.

Ecco che qualora una multa dovesse arrivare tramite posta, per l’impossibile contestazione immediata in loco, viene richiesto al proprietario del mezzo di segnalare il nome del conducente di quel mezzo in quel frangente, per la detrazione dei relativi punti patente.

Spesso, proprietario e conducente coincidono e Continua a leggere

Rottamazione Equitalia, news

Per chi avesse dei dubbi sulla proposta di rottamazione delle cartelle esattoriali, formulata dal governo, pubblichiamo queste ultime notizie con l’intento di dare il nostro contributo a chiarire la questione.

L’istanza di adesione alla rottamazione delle cartelle esattoriali deve essere inoltrata a Equitalia entro il 31 marzo 2017. L’adesione permetterà un ricalcolo dei debiti erariali, INPS e INAIL, conseguente allo sgravio di:

– sanzioni;

– interessi di mora.

Resteranno da pagare: Continua a leggere

GIR LIFE e resistenza passiva

I Gruppi di Intervento Rapido LIFE non sono mai stati gruppi d’assalto e solo raramente l’intervento dei GIR LIFE ha avuto strascichi giudiziari conseguenti a denunce, in ogni caso, puntualmente stoppate da contro denunce.

La preparazione si è talmente affinata che i militanti GIR non corrono questi rischi e addirittura i più preparati sono in grado di agire autonomamente e singolarmente, con resistenza passiva, per neutralizzare l’arroganza dei funzionari al soldo di questo stato nemico.

Sono in grado di gestire un Self GIR!

E’ il caso di Silvano che nei giorni scorsi ha subito la Continua a leggere

Uno Stato estorsore, parola di Luciano Dissegna

(Video) Lucino Dissegna ex funzionario dell’Agenzia delle Entrate ci va giù pesante sul sistema fiscale e sugli abusi che molto spesso i funzionari del fisco e di Equitalia commettono a danno dei piccoli imprenditori. La questione, però, non è burocratica ma politica perché è la politica che emana le norme e la politica nulla fa contro i grandi gruppi imprenditoriali monopolizzanti gli appalti pubblici che generano tangenti e corruzione, atti  prodromici della grande evasione fiscale di cui essa stessa, la politica, è attore principale. Questo e tanto altro in questa videoregistrazione da Continua a leggere