Login

Newsletter

  • Users 79
  • Posts 570
  • Comments 814
  • Pages 7

da sapere

Ha offeso Equitalia: Chiavegato a processo il 12 aprile a Roma

E’ la tecnica dell’okkupante colonialista quella di fare i processi a chi esprime liberamente il proprio pensiero politico in disaccordo al pensiero unico che si vorrebbe instaurare. E per Lucio non si tratta della prima volta perché è già successo nel 1998, nel 2001, nel 2004, nel 2014 come riportato con i relativi capi d’accusa nel libro “FRAJA” (edito da LIFE e disponibile su richiesta): è recidivo e non Continua a leggere

Prescrizione Cartella esattoriale: 5 anni e non 10

Come sopravvivere a Equitalia e alla rottamazione: buone notizie per chi ha debiti con Equitalia relativi ad imposte.

La prescrizione della cartella esattoriale, non segue necessariamente il termine di 10 anni di quel debito che l’ha prodotta. Esempio: se per un debito IRPEF è previsto un termine di 10 anni di prescrizione, una volta emessa la relativa cartella esattoriale, questa, in determinate condizioni, ha un termine di prescrizione di 5 anni.

La Corte di Cassazione, con la sentenza n.20213/15, individua i soli due casi  nei quali si realizza la Continua a leggere

Ispettore …… un sorriso, ciis! (II)

Una sentenza utilissima per i GIR, la n. 5241/2017 (relativa ad un caso di abuso sessuale compiuto da un brigadiere dei carabinieri …!) della Corte di Cassazione in quanto riconosce come prova, registrazioni audio e video, purché ……… Continua a leggere

Rottamazione Equitalia, news

Per chi avesse dei dubbi sulla proposta di rottamazione delle cartelle esattoriali, formulata dal governo, pubblichiamo queste ultime notizie con l’intento di dare il nostro contributo a chiarire la questione.

L’istanza di adesione alla rottamazione delle cartelle esattoriali deve essere inoltrata a Equitalia entro il 31 marzo 2017. L’adesione permetterà un ricalcolo dei debiti erariali, INPS e INAIL, conseguente allo sgravio di:

– sanzioni;

– interessi di mora.

Resteranno da pagare: Continua a leggere

Perché i parlamentari italiani sono i più pagati?

Perché i parlamentari italiani sono i più pagati?

Forse perché in Italia il costo della vita è più alto che in tutta Europa? NOOOO!     Forse perché i parlamentari italiani sono i migliori?  NOOOO!  Forse i salari medi italiani sono i più alti in Europa?  NOOOO!   Perché ….  l’Italia ha il PIL più alto?  NOOOO!   Perché …  l’Italia ha il debito più basso?  NOOOO!

Stipendi così alti non sono altro che una forma di corruzione istituzionalizzata con la quale lo Stato italiano si garantisce la fedeltà cieca dei Continua a leggere

Accertamenti fiscali 2017

2010 e 2011 sono gli anni per i quali nel 2017 interviene la decadenza, ciò significa che se l’Agenzia delle Entrate dovesse inviare accertamenti relativi a IRPEF, IVA e IRAP la cui dichiarazione per l’anno 2011 risultasse irregolare o, addirittura non presentata quella per l’anno 2010, questi accertamenti non avranno alcun effetto.

Però …… in Italia c’è sempre un però che lascia il cittadino con il fiato sospeso, perché la sopravvenuta decadenza sia conclamata è necessario un Continua a leggere

Poltrone e politici: uniti oltre la morte

Il Senato gli vieta di rinunciare alla sua poltrona!

Fatta salva l’umile poltrona di casa, amica che offre riposo e relax quando ci si abbandona, tutte le altre sono esseri inanimati ma possessivi, che paradossalmente si impadroniscono di anima e corpo di chi le siede o presiede, trasformando i buoni propositi morali iniziali in freddi tornaconto.

Così, poltrona e chi la siede diventano un tutt’uno, inseparabile come due gemelli siamesi con una sola testa, un solo cuore ma due corpi.

E’ il caso di Giuseppe Vacciano e della sua poltrona, quella di senatore della Repubblica italiana dalla quale, in questi giorni, tenta la separazione per la Continua a leggere

Violazione dei diritti umani: a processo funzionari di Agentrate ed Equitalia

Traduzione in italiano dall’originale

L’Alta Korte de Justithia del Tribuna£e del Popo£o Veneto riunita in Spresiano il 14 gennaio 2017 ritenendo motivate le accuse sollevate da LIFE-APV nei confronti di tutti i funzionari e sottoposti di Agenzia delle Entrate e Equitalia che nonostante la messa in mora notificata “brevi manu” ai domicili operativi di tutto il Veneto nel corso dell’operazione “Matteo Evangelista”, coordinata e realizzata da LIFE-APV e Plebiscito.eu il 14 dicembre 2014, hanno continuato la loro opera di sottrazione forzosa delle risorse economiche ponendo ostacolo all’esercizio di autodeterminazione del Popo£o Veneto violando i diritti umani altresì contravvenendo ai trattati internazionali sui diritti civili e politici, ha disposto il rinvio Continua a leggere

INPS, omessi versamenti e Ministero dell’Idiozia

L’idiozia ha  sede istituzionale in Italia

Il Decreto Legislativo n.8 del 15 gennaio 2016 entrato in vigore il 6 febbraio 2016 come decreto attuativo della Legge n.67 del 28/04/2014 depenna parzialmente il reato di omesso versamento dei contributi INPS relativi ai dipendenti.

Prima di questo decreto, qualsiasi omissione veniva punita con la carcerazione fino a tre anni e con una multa fino a 1032 €. Ora se i versamenti non effettuati risultano inferiori a 10.000 €/anno è prevista la “sola” sanzione amministrativa che va da un minimo di 10.000 € ad un massimo di Continua a leggere

Quando “eseguire gli ordini” è atto criminale

Da Norimberga al processo Eichmann: il pretesto di “eseguire gli ordini” non è difesa legittima per gli atti criminali.  Dedicato a tutti i funzionari dello Stato italiano, in generale, e ai funzionari di Agenzia delle Entrate e di Equitalia del Veneto, in particolare, che con la loro opera di sottrazione delle risorse hanno ostacolato criminalmente il processo di autodeterminazione del Popo£o Veneto violando  i diritti dell’uomo. Per ciò deferiti da LIFE-APV al Tribunale del Popo£o Veneto – Alta Korte de Justithia, competente per gli affari extraterritoriali, che si riunirà in udienza preliminare Sabato 14 gennaio 2017 ore 09,30 nella sede di Spresiano (TV).

Quello ad Eichmann fu il primo processo per crimini contro l’umanità a svolgersi Continua a leggere