Login

Newsletter

  • Users 79
  • Posts 578
  • Comments 815
  • Pages 7

inps

Rottamazione Cartelle: proroga al 21 aprile

Ormai è certo che il termine di adesione alla “rottamazione” delle cartelle esattoriali verrà spostato dal 31 marzo al 21 aprile. E’ la ferma intenzione del Governo che in conseguenza dell’andamento dei lavori parlamentari deciderà come e quando ufficializzare la proroga.

DQ

Ispettore …… un sorriso, ciis! (II)

Una sentenza utilissima per i GIR, la n. 5241/2017 (relativa ad un caso di abuso sessuale compiuto da un brigadiere dei carabinieri …!) della Corte di Cassazione in quanto riconosce come prova, registrazioni audio e video, purché ……… Continua a leggere

Rottamazione Equitalia, news

Per chi avesse dei dubbi sulla proposta di rottamazione delle cartelle esattoriali, formulata dal governo, pubblichiamo queste ultime notizie con l’intento di dare il nostro contributo a chiarire la questione.

L’istanza di adesione alla rottamazione delle cartelle esattoriali deve essere inoltrata a Equitalia entro il 31 marzo 2017. L’adesione permetterà un ricalcolo dei debiti erariali, INPS e INAIL, conseguente allo sgravio di:

– sanzioni;

– interessi di mora.

Resteranno da pagare: Continua a leggere

INPS, omessi versamenti e Ministero dell’Idiozia

L’idiozia ha  sede istituzionale in Italia

Il Decreto Legislativo n.8 del 15 gennaio 2016 entrato in vigore il 6 febbraio 2016 come decreto attuativo della Legge n.67 del 28/04/2014 depenna parzialmente il reato di omesso versamento dei contributi INPS relativi ai dipendenti.

Prima di questo decreto, qualsiasi omissione veniva punita con la carcerazione fino a tre anni e con una multa fino a 1032 €. Ora se i versamenti non effettuati risultano inferiori a 10.000 €/anno è prevista la “sola” sanzione amministrativa che va da un minimo di 10.000 € ad un massimo di Continua a leggere

Quando “eseguire gli ordini” è atto criminale

Da Norimberga al processo Eichmann: il pretesto di “eseguire gli ordini” non è difesa legittima per gli atti criminali.  Dedicato a tutti i funzionari dello Stato italiano, in generale, e ai funzionari di Agenzia delle Entrate e di Equitalia del Veneto, in particolare, che con la loro opera di sottrazione delle risorse hanno ostacolato criminalmente il processo di autodeterminazione del Popo£o Veneto violando  i diritti dell’uomo. Per ciò deferiti da LIFE-APV al Tribunale del Popo£o Veneto – Alta Korte de Justithia, competente per gli affari extraterritoriali, che si riunirà in udienza preliminare Sabato 14 gennaio 2017 ore 09,30 nella sede di Spresiano (TV).

Quello ad Eichmann fu il primo processo per crimini contro l’umanità a svolgersi Continua a leggere

Criminale sottrarre al Popolo Veneto i propri mezzi di sussistenza

Il Tribunale del Popo£o Veneto-Alta Korte de Justithia, su richiesta LIFE esposto TPV Mattevan si riunisce in udienza preliminare sabato 14 gennaio 2017 ore 09,30 nella sede di Spresiano per valutare quale fattispecie di crimine sia ravvisabile nei confronti dei dirigenti territoriali di Agenzia delle Entrate ed Equitalia operanti sul territorio del Veneto, dopo la diffida a continuare la loro attività di sottrazione delle ricchezze del Popolo Veneto per difetto assoluto di giurisdizione di tutte le istituzioni italiane, notificata loro nel corso dell’operazione Matteo Evangelista (vedi http://www.life.it/1/messa-in-mora-equitalia-e-agenzia-delle-entrate/ )  del 16 dicembre 2014 ideata da LIFE e attuata grazie all’ausilio di Plebiscito.eu.

Daniele Quaglia

Attenti alle 2 Equitalia, una ruba e l’altra ……….

C’è già Equitalia, quella vera, che ci salassa ma attenzione a quella falsa che non è da meno!

Proprio da Equitalia, quella vera, vengono segnalati gli indirizzi mail più spesso utilizzati da quella falsa per entrare in possesso di dati che consentono veloci intromissioni nei vari conti correnti di ignari cittadini e anche imprenditori, per ripulirli.

Attenzione quindi a non aprire queste mail ma soprattutto a non scaricare alcun allegato.

Ecco l’elenco mail dei mittenti, falsi Equitalia, di cui certamente diffidare e cestinare senza Continua a leggere

Assicurazione LIFE

volantino mkvolantino mk 2

Evasione fiscale: a cosa serve la GdiF?

Qual’è il rapporto evasione fiscale – Guardia di Finanza? Zero! La GdiF non serve a nulla in questo senso, non lo dice LIFE che da sempre ha un rapporto conflittuale con questa, ma l’impietosa conferma ci viene fornita dai numeri sotto riportati. Allora a che serve la GdiF?

Il più potente corpo di polizia rappresenta a pieno titolo il potere esecutivo dello Stato, una presenza grave, che non ha il fine di scoraggiare l’evasione fiscale che numericamente  è fisiologica, ma  far sentire al cittadino la presenza Continua a leggere

Cartelle esattoriali via PEC

L’Italia è il Paese dove le cose semplici sembrano  vietate dalla Costituzione.

E’ il caso delle cartelle esattoriali indirizzate a liberi professionisti, imprenditori, artigiani e commercianti che dal 1 giugno 2016 per effetto del d.lgs. n. 159 del 24.09.2015 debbono obbligatoriamente essere trasmesse dall’Ente di riscossione tramite Posta Elettronica Certificata.

Se per vari motivi l’invio dovesse fallire l’Esattoria ha l’obbligo di inviare il tutto, sempre per via telematica, alle Camere di Commercio di ogni provincia e qui avviene quello che sarebbe potuto accadere al postino di una volta, quello vestito di nero e con la bicicletta, che fosse entrato nella foresta nera per consegnare della posta senza più trovare la via d’uscita.

Da non dimenticare che, per legge, il contribuente deve ricevere dal fisco i documenti sempre in originale e mai in fotocopia (fax) o in copia elettronica (mail) e che la confusione estrema può offrire ottime opportunità! Daniele Quaglia

Utile la seguente lettura ripresa da Continua a leggere