Login

Newsletter

  • Users 84
  • Posts 713
  • Comments 1,046
  • Pages 9

Venezia, San Marco, Festa e Piazza sono nostri

Venezia, prima di essere patrimonio dell’umanità, è dei Veneziani e dei Veneti.

Il Comitato per la Processione di San Marco, i Parlamentari del’APV (Autogoverno del Popolo Veneto-Life) e molti giovani Indipendentisti Veneti appartenenti a vari gruppi politici, sfidando i veti fascisti di Prefetto e Questore di Venezia, hanno occupato Piazza San Marco gremita di turisti da tutto il mondo.

Prima con la Processione e poi con un corteo si sono reimpossessati della Piazza e del 25 aprile, la Grande festa Veneta di San Marco, oscurata per  decenni da un avvenimento demagogico come la festa della Liberazione istituita per festeggiare paradossalmente la fine del regime fascista,  da istituzioni  repubblicane sedicenti democratiche, che  attingono a  leggi e règi decreti emanati dal regime fascista per vietare ai Veneti la celebrazione della loro Festa nella loro Piazza.

Giustizia è fatta!

Da ieri, 25 aprile 2012, Piazza San Marco e la Festa di San Marco sono ritornate ai Veneti.

Come nessuno mai oserebbe toccare la festa di San Gennaro a Napoli, da ieri nessuno più osi toccare la Festa dei Veneti: San Marco, 25 aprile di ogni anno, da secoli e per sempre.

Viva San Marco.

Daniele Quaglia

alcune Deputati del Parlamento Veneto, APV-LIFE (Autogoverno del Popolo Veneto)

3 risposte a Venezia, San Marco, Festa e Piazza sono nostri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.