Login

Newsletter

  • Users 92
  • Posts 1,105
  • Comments 1,427
  • Pages 9

A Benedetto XVI

L’11 febbraio 1929, Mussolini con la stesura dei Patti Lateranensi, cedeva la sovranità del territorio su cui sorge la Basilica di S.Antonio da Padova alla Città del Vaticano.

Il Popolo Veneto non ha mai rinunciato alla sovranità del suo territorio e questa cessione risulta quanto mai illegittima. ecco dunque le Istituzioni di Autogoverno del Popolo Veneto a rivendicare il possesso di tale territorio proponendosi come interlocutori per rinegoziare diplomaticamente la questione direttamente con le Autorità Vaticane.

Il 10 febbraio 2013, davanti al sagrato del Santo è stato istituito un banchetto a figurare la presa di possesso di quel territorio ed è stata firmata una dichiarazione consegnata poi al Delegato Pontificio presso il Suo ufficio.

Questo è il testo della dichiarazione.

A Sua Santità 

Questo un breve video

http://youtu.be/H9rvzYXcyiQ

Queste le foto

digos sempre presente

  

anche i carabinieri

il banchetto

il presidio

una parte del Parlamento Veneto

                                                       

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.