Login

Newsletter

  • Users 92
  • Posts 1,099
  • Comments 1,416
  • Pages 9

Agenzia Entrate, come conoscere i 767 funzionari fasulli

La questione dei 767 funzionari fasulli  dell’Agenzia delle Entrate si fa sempre più scottante. Dopo le sentenze di TAR Lazio e di alcune commissioni tributarie provinciali sull’illegittimità di questi funzionari e di tutti gli atti da questi  firmati, anche il Consiglio di Stato ha emesso un parere confortevole per i contribuenti. Ora tocca alla Corte Costituzionale sancire definitivamente la illegittimità o meno dell’operato di questi pseudo funzionari. Nel frattempo tutti coloro che  sono alle prese con cartelle esattoriali, rateizzazioni , varie istanze di Equitalia o anche di cartelle già pagate, grazie all’Avvocato Angelo Greco che nel sito web: www.laleggepertutti.it  ha pubblicato un fac simile per un’ ISTANZA DI ACCESSO AGLI ATTI  da presentare all’Agenzia delle Entrate competente, possono finalmente venire a conoscenza se il funzionario dell’Agenzia delle Entrate che ha emanato gli atti da cui hanno tratto origine le cartelle esattoriali, avesse titolo per fare ciò.  L’Avvocato Angelo Greco mette anche a disposizione una BOZZA DI CONTESTAZIONE CONTESTAZIONE SUL  da presentare alla Commissione Tributaria per chiedere la nullità degli atti o quantomeno la sospensione, in attesa di un pronunciamento finale da parte della Corte Costituzionale. L’aiuto di un professionista  sembra essere inevitabile visto che avrà interesse ad intraprendere questo tipo di azioni, chi ha in contestazione somme importanti i cui ricorsi in commissione tributaria possono essere trattati esclusiva mento con l’ausilio di professionisti.

Daniele Quaglia

per approfondire:

http://www.life.it/cartelle-esattoriali-al-macero/

http://www.life.it/equitalia-e-le-cartelle-nulle/

http://www.life.it/agenzia-delle-entrate-equitalia-nulli-tutti-gli-atti-firmati-dai-767-falsi-funzionari/

16 risposte a Agenzia Entrate, come conoscere i 767 funzionari fasulli

  • Andrea Abbondanza scrive:

    Avete qualche info su equitalia verona?

    Mi pare che il funzionario si chiama lecito antonino

  • Lazzarin Loris scrive:

    Sono stato costretto a chiudere l’attività(lavori stradali) il 12 Marzo scorso, sono senza reddito e la pensione di vecchiaia che dovevo percepire da Settembre scorso la fornero/monti l’hanno spostata a DICEMBRE 2014,non so più come fare, perdipiù l’ufficiale giudiziario di Equitalia mi ha notoficato delle cartelle esattoriali di cui una grossa è del 1986/1987 è mai possibile??, mi ha pignorato la macchina che ha 7 anni ed è l’unico mezzo che ho, però dice che il debito non si estingue, io non ho mai rubato niente e non ho mai dato fregature, ho sempre lavorato duro e senza soste, la crisi dal 2008 mi ha distrutto, negli ultimi due anni lavoravamo 3/4 gg. al mese il resto era CIG che io anticipavo ai miei ragazzi, però non avendo entrate ho dovuto chiudere ed il sindacato CISL di Treviso ha chiesto il Fallimento per 12791,10 € cioè il saldo che dovevo ai miei ex ragazzi(5), ma la CISL ha presentato conteggi per 48000,00 € e non posso verificare da dove viene quella cifra,è una cosa assurda non poter verificare come sono stati fatti quei conteggi e poterli contestare, io sono certo dei miei 12.791,10€ non un euro di più.
    Cosa posso fare?, comunque sono solidale con Voi ” non mollate” vorrei tanto venire anch’io però a piedi è troppo lunga, sono di Salzano(Ve). CONTINUATE COSI’ Loris Lazzarin

    • daniele scrive:

      Loris, vieni nei presidii e combatti con noi, lì troverai studenti senza futuro, laureati e diplomati senza lavoro, imprenditori disoccupati, operai sottoccupati o disoccupati e tutti con gravi problemi per sbarcare il lunario. Vieni! E’ una questione di vita o di morte, i parassiti o noi, o noi o loro. Questa è la battaglia finale

  • federico scrive:

    LA LEGGE PER TUTTI E L’AVV. GRECO HANNO UN INDUBBIO MERITO: QUELLO DI ESSERE STATI TRA I POCHI (ASSOLUTAMENTE NON I PRIMI!) A COMMENTARE LA NOTIZIA NEL 2011. MA DA QUI AD ATTRIBUIRSI LA PRIMOGENITURA NE PASSA. DOVE ERANO QUESTI STUDI E QUESTI SINDACATI QUANDO DA OLTRE 10 ANNI ERA INIZIATA QUESTA BATTAGLIA? SVEGLIA!

  • mirko scrive:

    Chi mi può aiutare con cartelle di equitalia sono di brescia
    saluti a tutti i combattenti

    • daniele scrive:

      qualunque professionista, meglio se (è mia opinione) avvocato, che sia smaliziato e senza complessi di sudditanza nei confronti di pubblici funzionari

  • PAOLA scrive:

    dove sono gli avvocati che ci possono aiutare contro equitalia e che non ci prendano una fortuna in parcelle, inoltre perché non riusciamo ad andare contro le banche senza dover versare il 25% di quello che ci devono + le parcelle per le varie verifiche a queste associazioni?
    grazie
    Paola

    • daniele scrive:

      Non esiste un elenco di avvocati che ti spennano con le loro parcelle ma certamente esiste una contrattazione al momento del mandato; non esiste nemmeno la certezza che cause simili possano avere simili sentenze perchè molto spesso, le sentenze per simili casi, sono diametralmente opposte. Questa, purtroppo, è la giustizia italiana!
      Le analisi dei rapporti bancari sono effettuate da aziende che da ciò hanno creato un loro mercato. Nulla vieta a chiunque di ordinare un’analisi asseverata per poi affidare il tutto ad un avvocato di fiducia…….. per ritornare allo stesso argomento di prima.
      Se ci accontentiamo di sopravvivere dobbiamo utilizzare tutti i mezzi che ritardino la nostra morte ma se vogliamo vivere, ribellarci è un nostro dovere.
      Daniele Quaglia

  • lorenza scrive:

    salve , vorrei sapere se di questi falsi funzionari ce ne sono anche alcuni che si trovano in Ancona. per favore rispondetemi, grazie

    • daniele scrive:

      767 sono i 2/3 di tutti i funzionari Di Agenzia delle Entrate di tutta Italia. E’ probabilissimo che anche ad Ancona ci siano di questi funzionari fermo restnado che l’ultima parola spetta alla Corte Costituzionale che dovrebbe esprimersi in merito come ultimo grado di giudizio

  • Claudia scrive:

    perchè non vengono pubblicati i dati e cioè nome e cognome di questi 767 funzionari! così un cittadino può anche difendersi, grazie

    • daniele scrive:

      i nomi non vengono pubblicati semplicemente perchè loro sono in grado di farsi la legge sulla privacy. Per conoscere i nomi di questi lestofanti, nominati per semplice raccomandazione, si deve fare un’istanza all’agenzia delle entrate. Tutto ciò avviene ed avverrà fino a quando noi glielo permetteremo

      • Maria Grazia scrive:

        Io ho fatto una istanza di accesso agli atti per verificare questo, ma non mi hanno risposto! Perciò dovrò rivolgermi al TAR con conseguenti spese…. E perdite di tempo. Certo che le leggi in Italia… Se c’è una legge per l’accesso agli atti, perché poi costoro hanno la possibilità non solo di non dare le informazioni richieste…. ma possono anche non dare alcuna spiegazione in merito! …..

  • Alessandro scrive:

    Buongiorno, ho fatto una ricerca ma non ho trovato quando si pronuncerà la corte costituzionale.
    Nel frattempo Equitalia aspetterà la sentenza della Corte Costituzionale ?
    Grazie

    • daniele scrive:

      Non credo che Equitalia, di sua spontanea volontà, rimanga tranquilla in attesa della sentenza. Ma è pur un argomento in più, da far valere nelle sedi opportune, per indurre Equitalia ad una maggior cautela nelle sue azioni di recupero.

  • Pingback: Agenzia delle Entrate: 767 funzionari sono fasulli (sentenza della Corte Costituzionale). I loro atti, nulli? | Life

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.