Login

Newsletter

  • Users 147
  • Posts 1,257
  • Comments 1,674
  • Pages 9

Archivi

Autovelox senza revisione: licenziamento in tronco

Ci segnala l’amico Giorgio Marcon la vittoria giudiziaria contro l’etilometro, causa in cui è stato consulente tecnico; i suoi rilievi hanno messo in evidenza la ritardata o mancata verifica dell’apparecchiatura e la vicenda, per il malcapitato automobilista accusato di guida in stato di ebrezza, si è conclusa con l’assoluzione.

Perché noi automobilisti abbiamo l’obbligo di rispettare adempimenti che

in caso contrario ci creerebbero seri guai? Pensiamo alle conseguenze per chi guida con l’assicurazione scaduta, con la patente o la revisione scadute.

I tutori dell’ordine che utilizzano l’ autovelox o l’etilometro dovrebbero avere il buon senso del padre di famiglia di accertare lo stato di revisione delle apparecchiature in dotazione (revisione scaduta o revisione regolare) visto che, rilevazioni con apparecchi “irregolari”, mettono in seri guai automobilisti che, più tardi, saranno assolti ma, nel frattempo, avranno  sperimentato ingiustamente il disagio che la sospensione della patente provoca a padri di famiglia, a lavoratori e a tutti coloro (la maggioranza dei cittadini) che usano un mezzo di trasporto personale per il lavoro e la vita quotidiana, vista l’inefficienza  ed i costi proibitivi del servizio pubblico.

Ma coloro che continuano imperterriti nell’utilizzo di tali apparecchiature, anche con revisione scaduta, solo per soddisfare il piacere sadico di tenere nelle loro mani il destino di frastornati automobilisti, cosa rischiano?

Se è vero che la legge è uguale per tutti, questi sedicenti tutori dell’ordine dovrebbero essere licenziati in tronco ed essere chiamati a rispondere dei danni provocati.

Ma invece la legge non è uguale per tutti e questi tutori dell’ordine continueranno a mantenere il loro lavoro, magari promossi, pronti a violare nuovamente la legge in nome della legge.

Sembra proprio la legge del Menga!

Abbasso questa Italia.

Daniele Quaglia

la comunicazione pervenutaci

 

Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Luigi Linguanotto
Luigi Linguanotto
2 anni fa

Ricordo Trasimaco, 450 a.c. : la legge è sempre l’utile del più forte.

GIORGIO VIGNI
GIORGIO VIGNI
2 anni fa

Fradei, avete mai visto il “palo” denunciare il ladro ?

G. Vigni

Commenti recenti