Login

Newsletter

  • Users 91
  • Posts 908
  • Comments 1,267
  • Pages 9

INDIPENDENZA

Trova il tempo di pensare, è la fonte della forza

Proponiamo questo video per il quale ne vale la pena di trovare 30 minuti perché ci aiuterà a comprendere come il tempo possa essere fattore di libertà o di schiavitù in funzione di come e da chi viene gestito.

Più il tempo corre veloce meno ne rimane è una sensazione che spesso ci pervade quando si arriva a sera dopo una giornata piena di adempimenti e alla fine della quale ci si accorge che non tutto ciò che ci si prefiggeva di realizzare è stato compiuto e va ad accavallarsi a quello che era previsto fare l’indomani. Continua a leggere

Multe stradali, il vecchio che avanza

Ripescato un Regio decreto del 1910 nella vana speranza di incassare le multe stradali non pagate

In nome della discontinuità, avventati governanti attingono al vecchio pozzo di San Patrizio costituito dalle continue leggi italiche, inesauribile fonte di contrastanti norme e questa volta ripescano, niente popò di meno che, un Regio decreto del 1910, il 619 del 14 aprile. Continua a leggere

Lotteria degli scontrini

Lotteria degli scontrini, ovvero, come la buropazzia italica imperversa ed inventa nuove forme di tortura a danno dei recidivi, per definizione, commercianti.

Sembrerebbe che le cose semplici, in Italia, siano vietate dalla Costituzione e che i buropazzoidi abbiano trovato naturale rifugio tra le oasi impenetrabili del potere.

Si parla continuamente della lotteria degli scontrini che, in cambio di striminzite gratifiche a qualche cittadino, dovrebbe riempire le casse vuote dello Stato; ma il meccanismo, anche se supportato dall’elettronica, sembra talmente farraginoso da far presagire l’ennesimo flop sia in considerazione del numero dei soggetti coinvolti che delle adempienze a cui questi sono tenuti. Continua a leggere

Così vincono i ladri

A Conegliano ci sono 35 poliziotti al posto dei 66 previsti

Da bambini, per divertirsi a giocare a guardie e ladri era importante distribuire equamente le forze per permettere al gioco di durare il più possibile perché sia un eccesso di guardie che un eccesso di ladri comportava la facile vittoria degli uni sugli altri e la fine anticipata del gioco.

Quel gioco, come tanti, è stato insegnamento di vita facendoci apprendere che la distribuzione delle forze è importante. Continua a leggere

Usa il contante e difendi anche l’ambiente

Il contante oltre che  difendere il potere d’acquisto della moneta altrimenti alla mercé delle banche difende anche l’ambiente

Col pagamento in contanti il rapporto tra chi vende e chi acquista un bene o un servizio si esaurisce a quel punto senza effetti collaterali.

Qualsiasi altro tipo di pagamento comporta l’intervento di un mediatore bancario, che garantisce il trasferimento del credito in modi diversi con i vari tipi di carte, assegni o bonifici bancari ma che nasconde insidiosi interessi. Continua a leggere

La bugia truffa dell’evasione IVA

Come la bugia dell’evasione IVA, ripetuta cento, mille, un milione di volte diventa una vera truffa

La tanto sbandierata evasione dell’IVA, che vedrebbe l’Italia al primo posto in Europa, viene calcolata come differenza tra il gettito previsto e quanto realmente incassato.

Questa è la definizione ufficiale che ne da la Commissione Europea: The VAT GAP is the overall difference between the expected VAT revenue and the amount actually collected ovvero il divario IVA è la differenza complessiva tra le entrate IVA previste e l’importo effettivamente riscosso. Continua a leggere

Democrazia e lavoro *

Mentre noi, travolti dalla frenesia della vita, pensiamo solo a lavorare, altri si dedicano solo a pensare come sfruttare con democrazia il nostro lavoro

Noi comuni esseri mortali: che ci alziamo ogni mattina alle 7; che andiamo al lavoro che ci impegna fisicamente e mentalmente gran parte del nostro tempo e della nostra vita; che a malapena riusciamo a ritagliarci striminziti lampi di serenità … crediamo che gli eventi della politica accadano spontanei per conseguenza logica di combinazioni casuali, dobbiamo sapere che così non è. Continua a leggere

Lo spacciatore col POS

Sarebbe utile che chi governa lo Stato fosse preventivamente sottoposto a perizie psichiatriche e a test per rilevare l’uso di sostanze stupefacenti

L’euro è a corso legale anche in Italia, ma come se fosse bandito viene combattuto alla pari di ….. boh ?

No, non c’è termine di paragone! Continua a leggere

INPS e INAIL

L’uno è in cronica perdita e ha bisogno dello Stato, l’altro fa utili e acquista immobili

Entrambi gli Enti appartengono alla gestione pubblica per via dell’elevato valore sociale che lo Stato ne attribuisce ma la conduzione economica, sempre a cura della PA, porta a risultati opposti: mentre l’INPS è perennemente in passivo e ogni anno abbisogna di interventi pubblici in suo sostegno, l’INAIL, godendo di Continua a leggere

Evasione fiscale, colpa di Garibaldi

Assenteismo ed evasione fiscale: la lotta silenziosa del Sud contro uno Stato nemico

A Piedimonte Etneo (CT) 48 dipendenti comunali sono indagati per assenteismo; nelle ore in cui dovevano essere al lavoro si dedicavano a tutt’altre cose e non si scomodavano nemmeno per marcare il cartellino, compito delegato a colleghi, a famigliari, pure a ragazzini sotto lo sguardo acconsenziente di tutori dell’ordine. Vedi https://www.lasicilia.it/video/home/293303/piedimonte-etneo-a-fare-la-spesa-anziche-al-lavoro-indagati-48-dipendenti-del-comune-assenteisti.html

In certe zone della penisola, abusare delle istituzioni è quasi un costume, un dovere morale, una vendetta Continua a leggere

Commenti recenti