Login

Newsletter

  • Users 94
  • Posts 1,224
  • Comments 1,644
  • Pages 9

Archivi

ITALIA

Con le pezze al culo

Italia, un Paese che si vanta di appartenere al G20 (gruppo dei 20 Paesi al mondo economicamente più evoluti) ma è quello che in materia di assistenza all’economia come stimolo ai contraccolpi delle sue restrizioni imposte per contrastare “l’incubo covid19”, ha disposto le misure economiche più vacue ed inefficaci.

Ci tamburano ossessivamente su nuovi lockdown, tentano di tranquillizzarci promettendo aiuti economici a iosa, ma il fatto essenziale è che ci sono ancora 17.000 aventi diritto alla Cassa integrazione che dall’inizio della “crisi pandemica” non hanno ancora ricevuto un contributo; aspettano e sperano di tirare a campare …. a pane ed acqua. Continua a leggere

Ispettorato del Lavoro

Quale imprenditore non conosce l’Ispettorato del Lavoro e quanti hanno avuto sensazioni di mancamento all’annuncio che alla porta dell’azienda ha suonato un ispettore di quell’Ente?

Come tutti sapranno l’attività dell’Ispettorato, come quella dei NAS, è affidata al corpo dei Carabinieri e chi si presenta è un carabiniere vestito in borghese così come carabinieri lo sono tutti i vertici.

Dall’alto del loro potere può succedere che si sentano al di sopra delle leggi e spesso cadono nella tentazione di usare la loro posizione per commettere qualche illecito che a volte, per fortuna, viene scoperto. Continua a leggere

Indipendenza e poltrone

La poltrona non è mai stata il mezzo scatenante le rivoluzioni ma è sempre stata l’apoteosi finale di tutti i rivoluzionari.

C’è chi ancora pensa di rendere il Popolo Veneto indipendente guadagnando qualche poltrona politica, sostenendo che da lì si accede più facilmente a finanziamenti, indispensabili per far propaganda e da lì si apre la via alle leve del potere.

Come non bastasse l’esempio della Lega Nord che nel 1994 raggiunse il massimo storico di poltrone in Parlamento e che negli anni a seguire non ha mai portato il minimo cambiamento in senso di autonomia/secessione/indipendenza. Continua a leggere

Covid19, terrorismo delle autorità

Lettera di Riccardo Szumski, missione medico

Pubblichiamo questa lettera di Riccardo Szumski, medico di base nonché sindaco di Santa Lucia di Piave, da sempre amico LIFE, che lo stesso ha pubblicato nel suo profilo Facebook per dare la possibilità a chi non usa il Social di leggere le sue impressioni, da medico di famiglia che ancora visita i suoi pazienti a casa, sul covid19, sul terrorismo delle autorità e sulla distorsione di informazioni da parte dei media.

Dopo una mattinata di lavoro e telefonate di disperati in pausa pranzo ufficializzo: Continua a leggere

Ci vogliono schiavi, ci avranno ribelli

Il Governo, nonostante le restrizioni a causa del covid19, per liquidare gli stipendi di politici, burocrati e addetti alla macchina dello Stato, ha mantenuto fede al suo impegno, ma per quanto riguarda la cassa integrazione ai lavoratori del privato, provvedimento imposto per decreto, il Governo non ha ancora onorato il suo impegno mettendo in seria difficoltà lavoratori ed aziende: il cuore pulsante dell’economia. Continua a leggere

Titoli comprati

Chi di noi non conosce qualcuno che si è diplomato o laureato andando a sostenere gli esami in qualche città del Sud?

Da sempre si sa che quella via è la più breve per ottenere titoli di istruzione, altrimenti irraggiungibili con lacunosa preparazione in scuole o atenei del Nord, basta solo mettere mano al portafogli.

Ma c’è chi lo fa per vanità, è il caso di imprenditori di successo ai quali manca un titolo prestigioso da poter esibire, e chi invece lo fa per facilitare la carriera nel pubblico. Continua a leggere

Aziende suicide?

O il Governo nasconde qualcosa o esistono per davvero imprenditori kamikaze

Ricordate la commessa di 2,5 milioni di banchi monoposto che il Governo aveva garantito che all’inizio dell’anno scolastico sarebbero stati tutti assegnati?

“Saremo pronti per settembre” chiosava la ministra Azzolina; invece, alla riapertura delle scuole, poco meno del 10% di quei banchi sono stati allocati. Continua a leggere

Via dall’Italia

Via dall’Italia, se hai un sogno da realizzare.

Un ingegnere informatico, fino a quattro anni fa, lavorava in Italia per un’azienda del settore, con poca soddisfazione perché l’impegno e le capacità profusi non erano adeguatamente ricompensati; niente di strano quando la remunerazione rientra nei parametri dei contratti nazionali.

Abbastanza introverso, taciturno, nessuno mai avrebbe pensato che un giorno prendesse l’aereo per andare a lavorare fuori dall’Italia … in Olanda. Continua a leggere

Piave

Sebbene esista una Repubblica Italiana, questa espressione astratta non è la mia Patria. Noi Veneti abbiamo girato il mondo, ma la nostra Patria, quella per cui, se ci fosse da combattere combatteremmo, è soltanto il Veneto. Quando vedo scritto all’imbocco dei ponti sul Piave fiume sacro alla Patria, mi commuovo, ma non perché penso all’Italia, bensì perché penso al Veneto. Continua a leggere

Autogoverno = autonomia ≠ indipendenza

Autogoverno e autonomia, due facce della stessa medaglia; due modi per esprimere lo stesso concetto, fatto che non giova alla chiarezza.

Nella Carta Atlantica e nella Carta ONU (artt. 73 e 76) viene citato il termine “self-government” che in origine, nel diritto inglese, rappresentava la facoltà concessa agli enti locali di amministrarsi autonomamente. Continua a leggere

Commenti recenti