Login

Newsletter

  • Users 89
  • Posts 804
  • Comments 1,152
  • Pages 9

ITALIA

In Svizzera il popolo è sovrano, in Italia è supino

A proposito di vitalizi all’italiana, in Svizzera, nel Canton Ticino esistono dei privilegiati che godono e godranno della pensione senza mai aver versato i relativi contributi con un sistema che viene definito di vitalizio all’italiana …. !

Questi privilegiati sarebbero i Consiglieri di Stato che non pagano quasi nulla per la pensione che ricevono, ed i membri del Governo Cantonale che non sarebbero assoggettati alla legge federale sulla previdenza professionale.

Ci sono stati tentativi politici per porre termine a queste situazioni di privilegio che si sono infranti contro Continua a leggere

Alcoltest per i politici

La questione etilometro si arricchisce di una nuova vicenda arrivata all’estremo giudizio, ma perché arrivare fino alla Cassazione per ottenere una sentenza di assoluzione (pur parziale) quando un po’ di buon senso potrebbe evitare costosi quanto farraginosi procedimenti?

La colpa è in gran parte dei politici che approvano leggi controverse e in parte di quegli addetti al controllo che le applicano in modo marziale.

Tutti sappiamo che ogni individuo ha una sua personale reazione all’alcool: c’è chi, per assurdo, è già Continua a leggere

Finanza e immigrazione

I vecchi risparmiano mentre i giovani spendono e quanto più invecchia la popolazione tanto più aumenta il volume di denaro che rimane immobilizzato dando vita a fenomeni deflazionistici.

In parole povere più si spende, più gira l’economia ma se i vecchi sono sempre più rispetto ai giovani, si spende sempre meno e l’economia si blocca.

E’ quanto rilevato da uno studio degli analisti di PIMCO una società di investimento globale che così Continua a leggere

Sciogliete questa Repubblica

Poliziotti che chiedono soldi ai migranti in cambio del rinnovo dei documenti, Carabinieri che immettono sul mercato della droga quella appena sequestrata, finanzieri che chiudono un occhio a pagamento, Direttori dell’Agenzia delle Entrate che “sistemano” certe pratiche, Consiglieri di Stato che pretendono favori sessuali (Bellomo) o la manina (Garofoli) che all’insaputa del Governo inserisce in finanziaria una Continua a leggere

La stravagante Corte Europea dei Diritti dell’Uomo

Quando LIFE nel 2008 si è rivolta alla Corte di Strasburgo per chiedere se l’occupazione da parte dello Stato italiano del territorio del Popolo Veneto fosse legittima, pensavamo che quello fosse il luogo ideale per poter discutere serenamente una questione così seria e così compromettente.

Ma quando, nel 2013, vale a dire cinque anni più tardi, ci perveniva una raccomandata da Strasbrurgo che ci comunicava il rigetto del ricorso, motivandolo che questo non soddisfaceva i requisiti previsti dagli artt. 34 e 35 dalle Convenzione senza specificare, per altro, i punti che non sarebbero stati rispettati ed escludendo ogni possibilità di appello, allora la fiducia che riponevamo in quelle istituzioni sovranazionali è svanita.

In questi giorni è il giornalista Magdi Cristiano Allam a sollevare, per certi versi, la questione citando una Continua a leggere

L’etilometro non dice la verità

Da un recente convegno ACI in tema di sicurezza si è ribadita la necessità che gli etilometri siano adeguatamente sottoposti a verifiche, calibrazioni e manutenzioni quanto meno annuali pur mantenendo un grado di errore dallo 0 al 16% in quanto estremamente sensibili alla temperatura esterna, umidità, nebbia e altri fattori atmosferici e climatici, oltre che ad essere soggetti ad un invecchiamento dichiarato del 2% mensile.

Ma essendo sensibili anche a sostanze contenute in solventi, in prodotti industriali o in altri gas presenti Continua a leggere

La truffa naviga con la fattura elettronica

Dopo poco più di un mese dall’entrata in vigore della fattura elettronica ecco le prime crepe sul sistema di sicurezza.

Si tratta di dati sensibili che per la verità potrebbero non essere inseriti nella fattura ma che molti hanno ritenuto doveroso inserire.

Tra questi il Codice IBAN che dovrebbe permettere i pagamenti delle fatture in maniera più diretta.

La denuncia è del sindacato dei Commercialisti dopo numerose segnalazioni ricevute dalle banche. Continua a leggere

Manuale per l’indipendenza del Popolo Veneto

Dopo lunga gestazione ha trovato luce il “Manuale per l’Indipendenza del Popolo Veneto”.

Lo scopo di questo Manuale è  di divulgare la conoscenza del diritto dei Popoli di decidere liberamente il loro destino (impropriamente chiamato diritto di autodeterminazione) e creare nei Veneti la consapevolezza che questo è un loro diritto inalienabile.

Il Manuale si compone di due parti:

La prima è la pubblicazione della Tesi di Laurea di V.Q. dal titolo “Il Principio di autodeterminazione dei Popoli” ed è utile per conoscere tale principio che nel tempo ha acquisito natura di diritto; come e da Continua a leggere

Carceri a misura d’uomo

Chi deliberatamente attenta alla vita o procura danni irreversibili alla salute di innocenti cittadini, come i due guappi di Roma che hanno sparato al nuotatore trevigiano Manuel Bortuzzo meritano qualcosa in più della galera, un supplemento per non rendere ozioso il carcere e gravoso, per la società il loro mantenimento.

E’ quanto chiede LIFE  al Ministero dell’Interno e a quello di Grazia e Giustizia con una missiva a firma del Vice Presidente LIFE Treviso Giorgio Vigni, fatta pervenire a questi e questo ne è il testo:

perché i contribuenti, coatti, devono farsi carico del mantenimento pro tempore, dei 2 esseri che hanno Continua a leggere

Pace Fiscale: LIFE ha ragione

Abbiamo detto che la pace fiscale, così com’è, sarebbe la rovina per le società di persone condannate a pagare per intero i debiti delle cartelle esattoriali sia col capitale della società che col patrimonio dei soci essendo questi illimitatamente obbligati. (vedere qui https://www.life.it/1/pace-fiscale-e-discriminazione/ )

Quindi, mentre le persone fisiche potranno godere di sconti fino all’85% sul debito ed i soci di società di capitali rimetterci al massimo le quote di capitale versato, nelle società di persone (snc e sas) il debito viene trasferito ai soci, persone fisiche che a differenza Continua a leggere

Commenti recenti