Login

Newsletter

  • Users 92
  • Posts 1,106
  • Comments 1,428
  • Pages 9

REPUBBLICA VENETA

Pur di pagare meno tasse

Ovvero quando l’Italia offriva tassazione di favore a chi si trasferiva al Sud a scapito delle piccole aziende del Nord.

L’opportunità di pagare meno tasse per le società che investono in determinati territori è una tecnica per attirare capitali che alcuni Stati offrono per incentivare l’economia di zone depresse.

L’Italia è forse il capostipite di questa tecnica già dagli anni ’90, quando concedeva al suo interno, la detassazione per quelle aziende che avessero trasferito la loro attività dal Nord verso il Sud; da qui inizia la migrazione di capitali da luoghi considerati opulenti verso altri dichiarati depressi. Continua a leggere

Boicottiamo GOOGLE

Il tracciamento covid-19 è già attivo

All’insaputa degli utenti, Google ha installato l’applicazione di tracciamento denominata “Notifiche di esposizione covid-19” negli smart-phone dotati del sistema operativo Android.

Chi possiede uno di questi apparecchi, può verificare l’abusiva installazione dell’applicazione entrando in Applicazioni (caratterizzata dalla ruota dentata) cliccando poi su GOOGLE servizi e preferenze; se l’installazione è attiva compare la dicitura “Notifiche di esposizione covid-19” e da quel momento ogni nostro spostamento viene registrato. Continua a leggere

Un governo dell’altro mondo

Umanoidi e prove sperimentali di governo.

Chi ci governa è un insieme di esseri che sembrano provenienti da altri mondi dove tutto è idilliaco, perfettamente funzionante in ogni più piccolo particolare.

Un’azienda forse non l’hanno mai vista e nella loro fantasia probabilmente è un fabbricato collegato ad un pulsante elettrico che permette di accendere e spegnere l’attività a piacimento. Continua a leggere

Veneti, kusì no ghe ne ‘ndemo fora

Un Popolo Veneto indipendente e sovrano? Una Repubblica Veneta come continuità in un nuovo Stato?

Serve una rivoluzione e, premesso che le rivoluzioni partono dal basso non dalla maggioranza ma pur sempre da una minoranza, resta da stabilire se la minoranza indipendentista veneta abbia la forza di trainare la massa ondeggiante dei Veneti in balìa di compromessi politici, tra proposte di indipendenza ed offerte di autonomia, che risultano a favore di uno Status quo della Repubblica italiana. Continua a leggere

Disastro colposo del governo

Non è covid19 il killer, il colpevole di questa immane tragedia umana, sociale ed economica è unicamente il governo.

Non saremo diplomatici in queste poche righe perché i fatti accaduti sono di una gravità estrema, equiparabili a crimini contro l’umanità.

Che qualcosa fosse poco limpido nella gestione della strana emergenza covid19 lo avevamo capito già dall’inizio quando ipotizzavamo (vedi qui https://www.life.it/1/le-banconote-trasmettono-il-virus/ ) che questo virus, eliminando in gran parte  pensionati, potesse costituire una manna per i conti INPS e desse agli statalisti al governo l’opportunità di eliminare finalmente il contante, col pretesto di essere un veicolo di contagio. Continua a leggere

La mascherina come il burka

Dalla mascherina al burka il passo è breve: testato il grado di tolleranza dei popoli si potrà loro imporre disposizioni restrittive senza pericolo di sollevazioni.

Si tratta di un terrorismo evoluto rispetto a quello dei talebani o degli ayatollah che hanno imposto, con la violenza, le loro restrizioni e pene severe per le sole donne.

La mascherina, guanti , gel, distanze… e pene severe per gli inadempienti è un nuovo terrorismo mediatico/politico/sanitario promosso dal governo e in ricaduta dalle regioni in una gara a chi pratica le restrizioni più dure. Continua a leggere

Riprendiamoci la libertà

Basta, ci avete trapanato il cervello con sto covid19, un affare che tanti interessi scientifici, medici, farmaceutici, politici e mediatici ha risvegliato e che si sta trasformando in una pan-tomina insensata, in un ingiustificato accanimento oppressivo sui cittadini da far dubitare che le ragioni di tanto non siano quelle sanitarie.

Ve ne renderete conto da questo sintetico estratto di un’intervista al prof. Corbellini, ordinario di storia della medicina, alla Sapienza di Roma Continua a leggere

Giudici corruttori

Può essere normale un Paese dove i giudici sono spesso al centro della cronaca nera per fatti di corruzione inerenti la loro funzione?

Le indagini a carico del capo dell’ANM (Associazione Nazionale Magistrati, il sindacato dei magistrati) Palamara, indagato per corruzione e per interferenze nelle nomine di altri magistrati non sono ancora terminate che un altro caso sale alla ribalta, anche se meno eclatante, quello del PM Capristo, della Procura di Taranto, ultimo arrestato in ordine cronologico con le accuse di truffa e corruzione Continua a leggere

L’italica deficienza delle istituzioni

Sapete qual’è l’italica, cronica deficienza? Il buon senso!

Sentite questa!

Un associato che desiderava conoscere se una sua vecchia auto avesse il fermo amministrativo, ci ha chiesto di vedere come procedere.

Entrati nel sito dell’ACI ci viene indicata una pagina, questa https://iservizi.aci.it/verificatipocdp/, dove, dopo aver inserito i dati richiesti dovrebbe apparire genericamente, se il veicolo è soggetto a gravami, servizio gratuito;in un secondo momento, si possono avere info specifiche tramite l’accesso ad altra pagina: questo servizio è a pagamento, 6 euro. Continua a leggere

La rapina del millennio

1:50 è il rapporto di quanto lo Stato italiano è arrivato a depredare il Veneto

Incuriositi da quanto pubblicato qui https://www.life.it/1/tasse-e-repubblica-veneta/ abbiamo voluto fare una stima di quanto lo Stato italiano è arrivato a rapinare ai Veneti, raffrontando i dati sulla tassazione vigente nella Serenissima Repubblica con i dati ISTAT del 2006 della regione Veneto.

Secondo i dati forniti da Eugenio Musatti le tasse pro capite, pagate dai cittadini veneti alla Serenissima Repubblica, erano di 19 lire venete/anno.

Secondo i dati ISTAT, nel 2006 in Veneto, la tassazione pro capite era di 13.913 euro/anno.

Come effettuare il paragone tra il valore di quanto pagato alla Serenissima e quanto pagato nel 2006 allo stato italiano? Continua a leggere