Login

Newsletter

  • Users 92
  • Posts 1,132
  • Comments 1,459
  • Pages 9

video

Buffone, buffone (video)

Prima doccia fredda per Conte che ha potuto assaggiare l’amara contestazione delle gente incazzata per le troppe promesse e per i pochi fatti seguiti.

Siete il solito governo farlocco, te ne devi annà, i soldi i soldi in un crescendo di fischi per un finale in coro buffone, buffone, buffone.

Sembrava una di quelle contestazioni rivolte a Renzi che poi sono state premonitrici della sua caduta: lo avrà sicuramente capito anche Conte (eletto da nessuno fino ad ora osannato e applaudito)  che questo può essere l’inizio della fine visto come se ne va frastornato. Continua a leggere

Caro Luca (Zaia), medita

Controcanto di Stefano Franzago all’onnipresente Luca Zaia nelle ormai noiosissime, quotidiane, dirette TV sull’emergenza covid19 (DQ)

Ieri 19 Maggio 2020, ho seguito la prima parte dell’incontro del Presidente ora denominato Governatore del Veneto, Luca Zaia con i giornalisti.

Ho ascoltato con attenzione la parte introduttiva di Zaia e quello che ne viene fuori non ha nulla di incoraggiante e positivo, anzi!

Vediamo quali sono i passaggi salienti che ritengo siano fonte di forte preoccupazione: Continua a leggere

Perché i numeri dei decessi da covid19 sono gonfiati?

In America lo fanno per soldi e in Italia …?

In una trasmissione di Fox News il Senatore del Minnesota Scott M. Jensen, che tra l’altro è anche medico, dichiara che le morti attribuite al Covid 19 negli Stati Uniti sono gonfiate perché per ogni ricoverato morto per covid19, l’ospedale (privato) incassa 19.000$ e se il ricoverato usufruisce anche della ventilazione assistita, il rimborso per l’ospedale sale a 38.000$.

Ecco la ragione per cui negli Stati Uniti il numero dei morti attribuiti al Covid 19 è gonfiato: per ragioni prettamente di interessi economici. Continua a leggere

Il fronte del “tutto chiuso” si sta incrinando

Non se ne può più.

Anche il sindaco di Venezia, Brugnaro, prende posizione contro il “tutto chiuso” stabilito dal Governo.

Aprite le attività, le scuole, gli asili … non se ne può più di disposizioni prese per fermare il contagio del coronavirus … e sarà opportuno conoscere il numero effettivo dei morti perché la cosa mi sa tanto di bluff. Continua a leggere

Fame di cibo e libertà (video)

Ascoltate questo audio che racconta di una telefonata tra un’artigiana veneta ed il cugino, gelataio in Germania, il quale ha fatto richiesta  del sussidio per chiusura forzata dell’attività a colpa del coronavirus; il giorno dopo aveva già 9.000 euro di contributo accreditati sul suo conto corrente, in banca.

Avevano visto giusto i nostri Padri veneti quando, subito dopo l’annessione al regno d’italia coniavano il detto “Co San Marco comandava se disnava e se senava …. soto Casa de Savoja de magnar te ga voja”. Continua a leggere

Coronavirus e la peste a Venezia

Interessante questo video che raffronta il Coronavirus con la peste a Venezia che fece oltre 80.000 morti e come Venezia fece fronte  inventando la quarantena e i Lazzareti, luoghi isolati dove gli infetti o presunti tali venivano messi in quarantena. Durata del video: 10 minuti. Ne vale la pena . DQ

QUALORA TI SIA PIACIUTO GIRALO AD AMICI, CLIENTI, FORNITORI … il link è questo http://www.life.it/1/coronavirus-e-la-peste-a-venezia/   copia, incolla e vai

Coronavirus: cosa ci nascondono?

Sin dall’inizio della questione è apparso più evidente l’effetto mediatico che quello epidemiologico.

Sembra una rincorsa delle istituzioni centrali, a ristabilire la gerarchia del potere. Continua a leggere

Democrazia sospesa (video)

Cosa si nasconde dietro l’emergenza coronavirus e l’arrivo in Europa di 20.000 soldati USA?

La Costituzione italiana, purché si possa invocare come simbolo di democrazia, è sospesa e con essa la sua democrazia.

La causa di questa sospensione è attribuibile al coronavirus: ma quale relazione c’è tra questi fatti e l’invio in Europa di 20.000 soldati americani esentati da ogni protocollo di autodifesa dell’aggressivo virus? Continua a leggere

LIFE e Autovelox a Rete Veneta (video)

LIFE contro i sindaci che fanno cassa a danno degli automobilisti

Un Giorgio Vigni (Consigliere LIFE Treviso) incontenibile nella trasmissione FOCUS di ReteVeneta del 6 febbraio 2020, condotta da Bacialli.

Senza peli sulla lingua accusa quei sindaci che per ovviare ai mancati trasferimenti da Roma decidono di far quadrare i bilanci grazie all’autovelox, fuori norma nel 100% dei casi.

Autovelox e etilometro, due facce della stessa medaglia: quando a pagare, una, due, tre … volte sono sempre chiamati i cittadini.

Basta!

Per chi non avesse seguito la trasmissione, gli interventi di Vigni si trovano nel video riproposto ai minuti 34:45 – 1:24:47 – 1:51

Buon divertimento

Daniele Quaglia

Sostituzione etnica

VIDEO – Il Governo dell’Europa mira all’annullamento dell’identità dei popoli autoctoni, al disegno di sostituzione etnica, alla creazione del caos a cui seguirà un nuovo ordine paradossalmente protettore Continua a leggere