Login

Newsletter

  • Users 147
  • Posts 1,262
  • Comments 1,681
  • Pages 9

Archivi

Decreto salva Italia: chi piange

Mister Monti,

….Io sono un piccolo imprenditore con  alcuni dipendenti, mutuo da pagare e conto corrente perennemente  in rosso. Questi fattori  incidono pesantemente su IRAP, unica imposta al mondo sui debiti. Avrei pensato che Lei Professore ne avesse disposto la soppressione ma parla solo di detrazione dell’IRAP. Ah si, perché in Italia è normale pagare le imposte sulle imposte quindi anche sull’IRAP. Poterla detrarre è un gran segnale per le aziende! Ho appreso anche che avrò cospique  agevolazioni sull’IRAP per l’assunzione di giovani e  donne: proprio questa mattina si sono presentati un ragazzo e una ragazza a chiedere lavoro, li ho liquidati con un nodo in gola dicendogli che il  lavoro non c’è!

… Io sono un autotrasportatore e anche stamattina il gasolio è aumentato e magari aumenterà anche stasera! Il prezzo del  carburante è alle stelle, i costi insostenibili, il ricavo copre  a malapena le spese e quel poco lavoro che c’è viene affidato ad aziende dell’est che fanno il pieno di gasolio ai confini e ne escono con lo stesso pieno. Ho debiti da pagare, una famiglia da mantenere e non ho lavoro! Mi devo suicidare?

,,, Noi siamo due giovani, abbiamo girato tutto il giorno a cercare un’occupazione ma abbiamo ricevuto solo una montagna di no, speranza nessuna.

… Io sono un lavoratore occupato presso un’azienda che fino ad ora ha sempre lavorato a pieno ritmo. Non ci sarebbe nessuna preoccupazione se non fosse per il fatto che da settembre non ci vengono distribuite le paghe: da tre mesi non veniamo pagati. Dicono che le banche hanno stretto il credito. E’ bello lavorare ma senza soldi non si mangia. Lei lo sa, Professore?

… Io sono un lavoratore rimasto senza occupazione e vista la mia età pensavo di dover stringere i denti ancora un paio d’anni ed arrivare poi al salvagente della pensione. Mi sono recato all’INPS ed ho scoperto che andrò in pensione fra 5 anni ossia tre oltre la data preventivata, se tutto va bene. Ho 60 anni, mi sento pieno di forza e di voglia di lavorare …… ma chi mi assume a  questa età? Chi ha lavoro da offrirmi?  Viste le condizioni potrei rinunciare alla pensione in cambio della restituzione di quanto versato negli anni con dovuta ricapitalizzazione. Che ne dice, professore Monti? Accetta la mia proposta?

… Io sono un commerciante di periferia, l’aumento dell’IVA  al 21% ha contratto ulteriormente le già magre vendite non oso immaginare l’aumento di altri due punti cosa provocherà, sto già pensando di cessare l’attività.

… Io sono un pensionato e percepisco 1100 euro al mese, moglie casalinga e casa propria, per fortuna. Ora mi viene imposta l’IMU sulla casa che subirà, grazie ai suoi provvedimenti, una rivalutazione catastale del 60% e la pensione non sarà più adeguata all’inflazione. Sono seriamente preoccupato.  Ha la minima idea di quello che sto dicendo, professore?

,,, Io invece sono pensionato e percepisco 900 euro di pensione, pago 600 euro di affitto,  grazie al cielo avrò ancora  l’adeguamento all’inflazione. Io tiro la cinghia, ma ci sono amici miei che percepiscono 600 euro ….. non so come riescano a tirare avanti! Lei prof. Monti, lo sa?

,,, Noi siamo una giovane coppia, uno lavora e l’altro è in cassa integrazione,  un mutuo  casa e un finanziamento auto da pagare, un bambino da crescere.. Tutto ci costerà due punti  percentuali in più… l’ICI era provvidenzialmente sparita ma ora compare l’IMU che è già un’ossessione prima di conoscerla bene. Speriamo non vada peggio!

Questi sono discorsi che si sentono in panetteria, in coda alla cassa del supermercato, al bar, in treno, in bus,  all’asilo, al centro sociale  per anziani e in tutti quei posti che lei, mister Monti e tutti i suoi amici al governo, e quelli che siedono alle Camere e in tanti altri posti privilegiati , non di certo frequentate.  Sono i malumori della gente,  sorti dagli effetti dei  provvedimenti che lei ha adottato, non  dettati dalle sale della  politica, ma  imposti da quelle elitarie della Bocconi, dell’esclusivo Club Bilderberg , dell’entourage delle multinazionali, della Commissione Trilaterale  e da  quelle del potere assoluto rappresentato dalla BCE , dalla Goldman Sachs & company. Ambienti , questi si da lei  frequentati,  che conosce molto bene ed ai quali  è legato indissolubilmente anche se, dopo l’accettazione del suo incarico si è affrettato ad annunciarne il suo allontanamento.

Il popolo piange per le tasse insopportabili, per l’assenza di lavoro e per le disastrose prospettive future: lei auspica la ripresa economica, ma come fa il cittadino a spendere i suoi soldi,  quindi rimettere in moto l’economia,  se questi soldi gli vengono sistematicamente  rapinati dallo stato per pagare i suoi e non nostri debiti?

DQ

I commenti sono chiusi.

Commenti recenti