Login

Newsletter

Archivi

Eliminare le piccole aziende?

C’è veramente un piano per eliminare le piccole aziende venete?

Sembrerebbe proprio di si, ci dice Luigi Baesse che dopo la sua esperienza diretta continua a seguire le vicende legate alle piccole aziende venete.      Ha scoperto che decine di cooperative della zona lagunare di Venezia e Chioggia, incentivate da importanti agevolazioni fiscali negli anni 1995-1998 hanno provveduto al drenaggio di canali lagunari con assunzione di migliaia di addetti.

A distanza di 14 anni la Comunità Europea dichiara illegittime quelle agevolazioni e l’INPS sta bussando alla porta dei soci delle cooperative in forza di decreti ingiuntivi per recuperare quelle somme diventate ora un debito ma  che allora erano agevolazioni governative.

Cornuti e mazziati, questo sembra essere il destino dei piccoli imprenditori veneti mentre al sud, secondo Baesse, le agevolazioni c’erano allora e continuano adesso, alla faccia del piripicchio.

I commenti sono chiusi.