Login

Newsletter

  • Users 92
  • Posts 1,185
  • Comments 1,527
  • Pages 9

Esposto contro Agenzia delle Entrate

Luciano Dissegna, ex funzionario dell’Agenzia delle Entrate ha nel sangue il cromosoma LIFE che già quando era Direttore di Agenzia Territoriale prevaleva e condizionava l’interpretazione delle norme a favore del contribuente.

Un eretico in Agenzia delle Entrate esposto, per questo, alle ritorsioni della dottrina ufficiale.

Ora, da pensionato, continua nella sua sana eresia a difesa di chi, lavorando, mantiene il Paese Italia e viene  sottoposto a vessazioni e sfruttamento per poter essere ancor più “munto”  e divenire, nel contempo, sempre più “mansueto”.

Luciano ha invitato LIFE a sorvegliare l’iter dell’Esposto che lui ha inviato a Governo, Corte dei Conti, Autorità Nazionale Anticorruzione dello Stato italiano, nel quale sinteticamente espone:

– L’Agenzia delle Entrate agisce nella piena consapevolezza che gran parte delle cifre accertate sono false;

– Solo 7/8 mld di euro vengono incassati su un accertato di 50 mld (ma per il sindacato Dirpubblica sarebbero molto di meno);

– Non esiste la capacità contributiva non dichiarata (il sommerso);

– ¾ di quanto incassato dall’Agenzia delle Entrate è dovuto a pagamenti “spontanei” dei contribuenti;

– L’Agenzia delle Entrate svolge attività estorsiva;

– Il 90% degli accertamenti è a carico di piccole e medie imprese e dei loro famigliari;

– Non vengono eseguiti accertamenti a carico di professionisti ed imprese che gestiscono gli appalti milionari;

– Troppi accertamenti sono infondati;

– La discrezionalità appannaggio di funzionari e giudici è fonte di corruzione;

– Trasferimento di immani risorse dall’economia reale a quella virtuale, improduttiva, dei contraddittori con conseguente depauperamento della prima;

– Obiettivi monetari e violazione sistematica del “Codice di comportamento” sono causa di morte o di fuga delle piccole e medie imprese.

Daniele Quaglia

Per leggere integralmente l’Esposto depositato cliccare qui   Luglio 2015 – esposto contro agenzia entrate

Dissegna Luglio 2015 - esposto contro agenzia entrateDissegna Luglio 2015 - esposto contro agenzia entrate 2Dissegna Luglio 2015 - esposto contro agenzia entrate 3Dissegna Luglio 2015 - esposto contro agenzia entrate 4

4 risposte a Esposto contro Agenzia delle Entrate

  • carmela scrive:

    tutto ciò che è contro il governo, fatto di corrotti e mafiosi e naturalmente i portavoce del governo quali i giornalisti, mi trova d’accordo!
    grazie
    una cittadina onesta !

  • FABIO scrive:

    APPREZZO IL VOSTRO IMPEGNO ED IL VOSTRO INTERESSAMENTO MA CON LA DEMOCRAZIA NON SE NE ESCE

  • colombo mario entomologo scrive:

    Uno stato che non rispetta il suo popolo e legifera solo per tenere in vita se stesso, ha vita breve. La linvìfa di uno stato è dato dalla libertà con cui il popolo si può esprimere. Un popolo soggiogato dallo stato è un popolo morto, e con esso muore lo stato.
    La Nazione è l’essenza di un rapporto simbiotico fra popolo e stato.

  • Riccardo scrive:

    La tattica usata spudoratamente dall’agenzia delle entrate è di tartassare i contribuenti, con cifre di poco conto 200€-300€. Fare ricorso significa perdere intere giornate a fare la fila. Spesso ti devi rivolgere ad un commercialista per farti assistere, alla fine paghi pur sapendo che non avresti dovuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.