Login

Newsletter

  • Users 91
  • Posts 1,044
  • Comments 1,370
  • Pages 9

Evasione: altro bòtto da 80 milioni

Anche in questo caso, né POS, né scontrini fiscali, né limite al contante, né ricevute fiscali, né fatture elettroniche hanno avuto qualche funzione nello scoprire l’evasione.

Si tratta di un’organizzazione diretta da tre commercialisti e tre avvocati in grado di creare crediti fiscali fittizi con emissione di fatture false.

I loro clienti erano aziende (no il meccanico, l’idraulico, il falegname o il fruttivendolo) che con tali sotterfugi avevano trovato il sistema di abbattere le imposte, a dimostrazione che, finché la pressione fiscale sarà al 70%, l’evasione fiscale rimarrà l’affare più redditizio per un’azienda dotata di una certa struttura e di un buon giro di affari, caratteristiche al di fuori della portata delle piccole aziende artigiane e commerciali.

Fatto sta che i guadagni dell’organizzazione sono stati di 80 miliardi che venivano monetizzati in banche estere e fatti rientrare tramite i “cash courier” versione motorizzata dei romantici spalloni; 85 le persone coinvolte, 22 in stato di arresto e sono stati sequestrati 2,1 milioni di euro in contanti.

La cosa ci insegna che:

  1. a certi livelli il limite al contante non rappresenta un freno al suo uso;
  2. le fatture elettroniche false possono essere tranquillamente emesse dalle così dette “cartiere”;
  3. la tassazione troppo alta costituisce un incentivo all’evasione fiscale;
  4. i soli a pagare resteranno i lavoratori, le piccole aziende e le piccole attività commerciali oberate di costosi adempimenti.

Ma ci insegna, per l’ennesima volta, che il sistema politico, non capendone una mazza di economia, provoca disagi e problemi a non finire.

Daniele Quaglia

per approfondire https://www.ilfattoquotidiano.it/2020/02/18/brescia-scoperta-la-fabbrica-dellevasione-22-arresti-per-associazione-a-delinquere-false-operazioni-per-mezzo-miliardo/5709215/

Una risposta a Evasione: altro bòtto da 80 milioni

  • bassetto maurizio scrive:

    Descrizione perfetta e VERITIERA!!!! ALLORA VOLETE CAPIRE Sì O Nò da fare ” COPIA e INCOLLLA??” Altro che rivolgersi ad AVVOCATI – COMMERCIALISTI..!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.