Login

Newsletter

  • Users 85
  • Posts 748
  • Comments 1,098
  • Pages 9

Fattura elettronica: aggiornamento

Il Consiglio nazionale dei commercialisti, torna alla carica rinnovando le pressioni al Governo per una proroga di almeno un anno all’entrata in vigore della fattura elettronica in quanto sulla questione regna ancora la confusione.

La situazione sarebbe oltreché critica anche complessa e ricorda in parte l’esperienza dello spesometro per cui il Consiglio Nazionale dei Commercialisti aveva più volte chiesto il rinvio che, alla fine, è stato concesso solo dopo che il sistema di ricezione dell’Agenzia delle Entrate è andato in tilt.

Ma oggi sembra ben più grave di allora perché, in vaste zone del territorio, manca un’adeguata copertura di internet per gestire una forte accelerazione in termini di digitalizzazione, c’è un ritardo delle aziende all’adeguamento, c’è la questione privacy difficilmente risolvibile e c’è il disagio crescente delle micro e piccole imprese.

In un nuovo allarme lanciato dalle colonne del  Sole24ore il primo dicembre us, il Consiglio nazionale dei Commercialisti mette in guardia: “Temiamo che questa situazione possa generare il caos”.

Anche i consulenti del lavoro hanno preso posizione prospettando una situazione impossibile da sostenere da parte delle piccole imprese e c’è già chi propone per le piccole aziende lo slittamento al 2022

Daniele Quaglia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.