Login

Newsletter

  • Users 92
  • Posts 1,106
  • Comments 1,428
  • Pages 9

Giudici corruttori

Può essere normale un Paese dove i giudici sono spesso al centro della cronaca nera per fatti di corruzione inerenti la loro funzione?

Le indagini a carico del capo dell’ANM (Associazione Nazionale Magistrati, il sindacato dei magistrati) Palamara, indagato per corruzione e per interferenze nelle nomine di altri magistrati non sono ancora terminate che un altro caso sale alla ribalta, anche se meno eclatante, quello del PM Capristo, della Procura di Taranto, ultimo arrestato in ordine cronologico con le accuse di truffa e corruzione

(vedi https://www.affaritaliani.it/puglia/arresti-domiciliari-per-il-procuratore-di-taranto-carlo-maria-capristo-673206.html?refresh_ce ) casi che si aggiungono a quello del PM di Siracusa Giancarlo Longo condannato a 5 anni per corruzione e quello di Antonio Savasta ex PM di Trani a processo sempre per corruzione su cui pende la richiesta di 10 anni di reclusione. E chissà quanti altri casi non emergono alla cronaca.

Come può funzionare la giustizia in balia di tali spregiudicati personaggi?

Se lo chiede anche il politologo Edward Luttwak che ha le idee ben chiare su come riformare una Casta uscita da non si sa dove (vedi https://www.affaritaliani.it/politica/luttwak-ad-affari-l-italia-in-crisi-perche-prigioniera-di-una-casta-666031.html )

Daniele Quaglia

2 risposte a Giudici corruttori

  • giacomo tonon scrive:

    TANTO I E’ TUTI TERONI MAFIOSI COME CHI GOVERNA L’ ITALIA !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  • Gianpy scrive:

    Se i capi famiglia sono poco seri le probabilità che i loro figli seguano moralmente i loro padri sono alte.
    Nel Gazzettino di oggi 21/05/20 sulla dx della prima pagina c’è l’articolo sulla nomina del genetista Pier Paolo Pandolfi alla guida dell’Istituto Veneto di Medicina Molecolare-VIMM di padova, segue tutta una serie curicula di incarichi precedenti, premi e pubblicazioni su varie riviste scientifiche, io personalmente non me ne intendo di medicina Molecolare ma sono anche convinto che chi lo ha scelto non lo abbia scelto perchè e bello o perchè parla bene ma lo abbiano scelto per i suoi meriti e per le sue provate meritorie capacità dimostrate.
    Ora quando si deve dare il voto politico o amministrativo come valutiamo i personaggi? i vari Salvini, di Maio e tuti altri, in base a cosa il trucco, la parlantina ecc. ecc. ecco che poi il tutto si riflette nelle varie categorie ,anche nei giudici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.