Login

Newsletter

  • Users 92
  • Posts 1,102
  • Comments 1,422
  • Pages 9

Il 7% dei giudici è corrotto

Lo dice un magistrato, Nicola Grattieri, in prima fila contro la ‘Ndrangheta in Calabria, nel corso della trasmissione “In mezz’ora” condotta da Lucia Annunziata.

Perché lo farebbero?

Nicola Grattieri dice: grave, terribile, inimmaginabile, impensabile, anche perché guadagniamo bene. Io guadagno 7.200 euro al mese, si vive bene, quindi non c’ è giustificazione, non è uno stato di necessità, non è il tizio che va a rubare al supermercato per fame. Si tratta di ingordigia».

Può la semplice ingordigia, ci chiediamo, indurre alla corruzione il 7% dei giudici tradendo il giuramento (*) che hanno fatto compromettendo irreparabilmente la loro esistenza?

Sarebbero alla pari di ladri di polli; più logico pensare che possano essere spinti da forti motivazioni di carattere ideologico o quanto meno di un mix tra ideologia e ingordigia: come dire, unire l’utile al dilettevole.

Allora diventa logico pensare che i giudici corrotti agiscano spinti da una sorta di obiezione ideologica al sistema di questo Stato, disapplicando, interpretando, contrastando norme o facendo decorrere i termini di prescrizione a favore dei loro “protetti”.

Conoscere i canali per arrivare a questi giudici non è cosa semplice, fuori dalla portata di gran parte di tutti noi e richiede una certa disponibilità di carattere economico.

Domanda: chi riesce sempre a farla franca?

Risposta: i potenti!

Prova provata che questi magistrati sono organici al sistema di potere collaterale che controlla lo Stato e che, a volte, cadendo in tentazione non disdegnano soddisfare la loro ingordigia.

(*)  “Giuro di essere fedele alla Repubblica italiana e al suo Capo, di osservare lealmente le leggi dello Stato e di adempiere con coscienza i doveri inerenti al mio ufficio”.

Daniele Quaglia

per approfondire https://www.corrieredellacalabria.it/regione/catanzaro/item/224339-gratteri-e-grave-che-ci-siano-magistrati-corrotti-la-gente-si-allontana-da-noi/

 

2 risposte a Il 7% dei giudici è corrotto

Rispondi a lorenzo. Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.