Login

Newsletter

  • Users 92
  • Posts 1,106
  • Comments 1,428
  • Pages 9

L’autocertificazione predisposta da Vigni

Che l’autocertificazione sia più uno strumento di spavento, uno spaventa passeri, piuttosto che un atto da cui possano trarre origini sanzioni amministrative o penali, come abbiamo già visto qui https://www.life.it/1/lo-stato-autoritario-semina-vento/ ,è ormai assodato e per chi volesse ricorrere contro eventuali sanzioni, il percorso si presenta alquanto agevole.

Giorgio Vigni, Consigliere di LIFE Treviso ha elaborato un modello personalizzato di autocertificazione con annotazioni in carattere corsivo che hanno il compito di liberare l’autocertificazione da machiavelliche interpretazioni pro colpevolezza dei cittadini e mette a conoscenza gli organi di polizia del presunto attentato alla Costituzione perpetrato dal Sig. Giuseppe Conte.

Non sarà facile pretendere di consegnare questo modulo personalizzato ma quanto meno farlo allegare al modulo ufficiale seguendo le istruzioni che ci da lo stesso Vigni.

DQ

Istruzioni per l’uso – (Giorgio Vigni)

Quando firmate la dichiarazione della polizia, carabinieri … sotto la firma scrivere in chiaro: COSTRETTO, QUI ALLEGO MIA DICHIARAZIONE, FIRMATA, COMPOSTA DI 2, DUE PAGINE. Scaricabile qui AUTODICHIARAZIONE VIGNI

Se le forze dell’ordine non la controfirmano, aggiungere alla prima: CHE GLI AGENTI SI SONO RIFIUTATI DI CONTRO FIRMARE. Non male fotografare il tutto ed annotarsi la targa dell’auto statale.

2 risposte a L’autocertificazione predisposta da Vigni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.