Login

Newsletter

  • Users 92
  • Posts 1,106
  • Comments 1,428
  • Pages 9

Le mie riflessioni

di Giorgio Vigni

Rientrato dalla passeggiata ho notato che dalla solitudo di ieri, in 24 ore, si è passati ad alcuni in giro, anche in coppia.

Deduco, ipotizzando, che il tappo della damigiana non sia più a tenuta.

I coglioni, preciso che non ne sono all’altezza, tetragoni, continuano ad ignorare la ricerca anticorpi /immuni , meno costosa, più rapida, molto più certa, ergo, molto più utile ed insistono col tampone, molto costoso, altamente impreciso, lungo, ergo inutile e paralizzante.

Anche un ragioniere, bocciato al primo anno, capisce che sarebbe molto meglio un’ukase con ” siete immuni, fuori a lavorare” ( scommetto che moltissimi sarebbero contenti di pagarsi il test, escluso naturalmente sindacati e statali) che la usuale e rovinosa ukase ” tutti a casa”.

Ora deduco solo e non ipotizzo: i pessimi imitatori dei coglioni, sono idioti o fautori del governo della paura ?

Recte, sono degli idioti fautori del “governo della paura” pro bono farmaceutici ( test e medicine inutili, costose, in quantità) , casse INPS (sfoltita di vecchi), mais surtout “io so’ io…..e rotoliamo e dividiamo, tranquilli, la torta di brago.

C’è un però, già successo: après nous, le déluge. …azz….!

G.Vigni

Cons. LIFE TV

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.