Login

Newsletter

  • Users 94
  • Posts 1,224
  • Comments 1,644
  • Pages 9

Archivi

LIBERTA’ e RIVOLUZIONE

Quanti di noi si trovano nelle condizioni di non riuscire più a pagare i debiti per mancanza di lavoro e carenza di soldi mentre banche, Stato ed Equitalia continuano imperterriti la loro opera di recupero crediti?

Che strano! Mentre la gente si suicida perché non lavora, perché non riesce più ad offrire alla famiglia una vita dignitosa, perché non riesce più a pagare i debiti e sta perdendo tutto, c’è chi, come banche e Stato, dovrebbe essere da supporto in queste situazioni mentre è assolutamente indisponibile a rimetterci qualcosa.

Veniamo indotti a non poter più onorare i debiti e, senza accorgercene, passiamo dallo stato di liberi cittadini a quello di schiavi.

E’ illuminante, quanto affermato da Mario Monti in una sibillina intervista alla CNN del 2012 nella quale ebbe a dichiarare: “Stiamo effettivamente distruggendo la domanda interna attraverso il consolidamento fiscale”.

Aumento delle tasse (consolidamento fiscale) … comporta, meno soldi a disposizione … il che induce a comprare sempre di meno … il che obbliga le aziende produttrici a chiudere per mancanza di lavoro … e le aziende chiuse generano povertà e fame.

Povertà e fame sono gli obiettivi acclarati di Monti, Letta, Renzi e di chi verrà dopo di loro perché costretti a seguire il solco tracciato da una diabolica élite internazionale.

Aumento dell’IVA … aumento di IMU … aumento di TASI … introduzione del canone RAI nella bolletta elettrica … progetto di tassare le biciclette … aumento età pensionabile … decurtazione delle pensioni … pagamento di contributi per non avere mai la pensione … aumento di chi non cerca più un lavoro … diminuzione dei redditi … invasione di clandestini … 44,2% dei giovani, senza lavoro … tutto perfettamente programmato per ridurci a schiavi.

Ci sarà mai una forza politica che, seguendo il solco tracciato da una Costituzione mendace, riuscirà ad affrancarci dal vortice vizioso?

No!

Allora, volenti o nolenti, non ci resta che la RIVOLUZIONE!

E così sia.

Daniele Quaglia

10 risposte a LIBERTA’ e RIVOLUZIONE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Commenti recenti