Login

Newsletter

  • Users 92
  • Posts 1,183
  • Comments 1,524
  • Pages 9

L’imprenditore assassino

Conviene riaprire le attività se la colpa di eventuali futuri contagi coronavirus viene sistematicamente addossata agli imprenditori?

Abominevole: il governo, incapace di gestire l’emergenza covid19 scarica la colpa di eventuali futuri contagi agli imprenditori.

Nell’ambiente della piccola impresa era già difficile operare, prima dell’emergenza, rispettando le norme di sicurezza, figuriamoci ora, alla riapertura, dove alle norme spesso inapplicate si aggiungeranno altre norme fatalmente inapplicabili.

Ulteriori adempimenti graveranno su queste e quello che più preoccupa è la responsabilità totale dell’imprenditore in caso di infezione da coronavirus di un qualche suo dipendente, contratta anche al di fuori dell’ambiente lavorativo, ma difficilmente comprovabile e classificata dall’INAIL come infortunio sul lavoro; un modo da scaricare parte della colpa pandemica ai cittadini che lavorano, anziché in toto alla cattiva gestione sanitaria della pandemia attuata dal governo.

Chi ha voglia di riaprire in queste condizioni?

Molti piccoli artigiani non lo faranno, molte attività chiuderanno, e coloro che rimarranno senza lavoro non avranno di che campare.

Qualcun altro, in giro per il mondo, produrrà le cose che le aziende chiuse non produrranno più qui, e lo farà senza quei vincoli che sono a noi imposti.

E quelle mercanzie, prodotte in condizioni di sfruttamento, in ambienti malsani e privi delle minime attenzioni sanitarie, giungeranno nel nostro mercato dove saranno acquistati dai cittadini, sempreché abbiano i soldi per farlo.

Il progetto è di farci morire di fame anziché da coronavirus?

Così, dopo la pandemia … arriverà la carestia che porta fame e povertà, creando le condizioni ideali per il diffondersi di altre malattie contagiose provatamente più pericolose del coronavirus.

È questo il piano segreto dei governanti italiani?

Si direbbe di si, viste le scellerate “soluzioni” politiche.

Daniele Quaglia

vedi la notizia https://www.studiocataldi.it/articoli/38468-contagio-da-coronavirus-il-datore-di-lavoro-risponde-penalmente.asp

2 risposte a L’imprenditore assassino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.