Login

Newsletter

  • Users 91
  • Posts 927
  • Comments 1,281
  • Pages 9

Lotteria degli scontrini slitta al 1° luglio 2020

Cambiando l’ordine dei governanti il risultato non cambia, proprietà invariantiva del governare in Italia

Gli sprovveduti che confidavano nell’entrata in vigore della tanto strombazzata lotteria degli scontrini a partire dal 1° gennaio 2020 e vedevano in questa la possibilità, se pur remota, di aggiustare le entrate della famiglia, rimarranno delusi dalla decisione di far slittare il tutto al 1° luglio 2020.

Difficoltà organizzative, la scusa ufficiale.

Però, nessuno di quei gran pensatori si è mai posto il problema che, non essendo previsto un importo minimo degli scontrini per l’ammissione alla lotteria, c‘era già chi aveva escogitato il sistema di acquisire il maggior numero di scontrini, allo scopo di aumentare le possibilità di vincita frazionando gli acquisti e dove prima per una spesa di 50 euro veniva emesso un solo scontrino ora ne potranno richiedere 10, 20, 30 … per lo stesso importo di spesa.

Esempio: prima della lotteria, per una comitiva di amici che cenava al ristorante veniva emesso un solo scontrino, con lavvento della lotteria ognuno pretenderà il suo scontrino e al supermercato, per una qualsiasi spesa si potranno richiedere un numero indefinito di scontrini giustificando la cosa, se necessario, che il caffè è per la nonna, il pane per lo zio, il vino per il vicino, il prosciutto per la cognata, i gelati per la sorella … e per ognuno di questi, magari dover registrare il codice di partecipazione alla lotteria.

Un lavoraccio mortale per i piccoli commercianti e gestori.

Discontinuità?

Se è quello che i governanti avevano promesso, in senso assoluto l’hanno ottenuta; in senso relativo non avevano specificato che questa si sarebbe sviluppata negativamente, ma c’era da aspettarselo.

Daniele Quaglia

fonte https://www.ilsole24ore.com/art/lotteria-scontrino-proroga-arrivo-1-luglio-2020-ACwB040?cmpid=nl_morning24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.