Login

Newsletter

  • Users 89
  • Posts 818
  • Comments 1,161
  • Pages 9

Manuale per l’indipendenza del Popolo Veneto

Dopo lunga gestazione ha trovato luce il “Manuale per l’Indipendenza del Popolo Veneto”.

Lo scopo di questo Manuale è  di divulgare la conoscenza del diritto dei Popoli di decidere liberamente il loro destino (impropriamente chiamato diritto di autodeterminazione) e creare nei Veneti la consapevolezza che questo è un loro diritto inalienabile.

Il Manuale si compone di due parti:

La prima è la pubblicazione della Tesi di Laurea di V.Q. dal titolo “Il Principio di autodeterminazione dei Popoli” ed è utile per conoscere tale principio che nel tempo ha acquisito natura di diritto; come e da dove trae origine; il modo in cui l’Italia lo ha recepito; i più recenti casi di applicazione di questo diritto, dal Bangladesh alla Slovenia, dalla Croazia alla Bosnia fino alle Repubbliche Baltiche per arrivare ai controversi casi del Kosovo e della Crimea e dell’incompiuta indipendenza del Québec dal Canada. Nel finale le considerazioni giuridiche con alcuni risvolti politici;

La seconda parte ha come titolo “L’Italia, il Popolo Veneto, il diritto di decidere da sé e come esercitarlo” ed è una disanima della condizione politica del Popolo Veneto, della sua pesante discriminazione ad opera dello Stato italiano e le reali possibilità pacifiche di far valere questo diritto giuridicamente.

Il tutto, trovando origine da fatti reali, potrebbe costituire uno shock per coloro che fino ad ora      hanno tratto ispirazione  da fonti teoriche ma per questi, il presente Manuale possa essere di stimolo per continuare con più vigore la battaglia e non una scusa per posare le armi.

Disponibile in sede LIFE

Daniele Quaglia

 

2 risposte a Manuale per l’indipendenza del Popolo Veneto

  • Giorgio da Casteo scrive:

    A xe me convincion che a corda se sia rota.Che el 2019 sia on ano striga’ con na cifra diabolica. A xe na percesion che in tel Veneto a democrazia sia on dio che ga faio.

  • Giorgio da Casteo scrive:

    Chi che lexe el Manuae se rende conto che i veneti no i xe el 22 ottobre 2017 andai a votar par l’indipendensa, ma par na senerentoea ciamada Autonomia. Ma i continui rinvii dixe che gnanca questa meritemo. Tanto semo on popoeo de bonasi che subise ogni sopruso. De credueoni e lagnoni che fa tanta rima co cojoni . Fin che a barca va….e i veneti no tira fora i forconi stavolta girai de 180° verso paeaso Balbi. Caro governatore vardate e spae parche’ ogni di xe sempre pi torbido e pien de veeni anca par colpa dell’inquinamento
    PAX tibi Marce….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.