Login

Newsletter

  • Users 89
  • Posts 822
  • Comments 1,169
  • Pages 9

Nuova pace fiscale?

Chiusi da pochi giorni i termini per l’adesione alla rottamazione ter già si sussurra di una nuova rottamazione che è ancora troppo presto per poter definire proroga della precedente o addirittura una nuova e più ampia rottamazione.

Se le segnalazioni fatte pervenire da LIFE al Ministro Salvini ed al sottosegretario Bitonci hanno raggiunto lo scopo: dovrebbe trattarsi di una nuova rottamazione.

Nelle segnalazioni inviate, LIFE ha posto in evidenza il trattamento discriminatorio che la rottamazione ter riservava alle società di persone (snc e sas) nei confronti sia delle persone fisiche che delle società di capitali, nonché la poca convenienza a saldare i vecchi debiti abbonando solo le sanzioni e gli interessi quando, tutti sanno che per i debiti più vecchi di 5 anni conviene incaricare un professionista per un ricorso che quasi sempre risulta vincente; in questo caso il ricorso vincente potrà costare il 10% delle somme dichiarate non più dovute: ecco che, per essere appetibile, la rottamazione di vecchi debiti dovrà essere proposta con un considerevole abbattimento delle somme dovute. Vedi https://www.life.it/1/pace-fiscale-e-discriminazione/ e vedi anche https://www.life.it/1/pace-fiscale-life-ha-ragione/

Stiamo a vedere se il governo ha recepito le proposte LIFE adottando una nuova e più ampia rottamazione in grado di far entrare una marea di denaro o ha optato per una semplice proroga della precedente rottamazione che darà origine ad un diluvio di nuovi ricorsi ottenendo il risultato contrario che si prefiggeva la rottamazione. Vedi anche https://www.life.it/1/pace-fiscale-non-aderire-e-resistere/?

Daniele Quaglia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.