Login

Newsletter

  • Users 89
  • Posts 818
  • Comments 1,161
  • Pages 9

Omelia contro Salvini: Vigni, che ha denunciato … spiega

Leggo risposte sconclusionate, fuori tema, prese di posizioni illogiche, vediamo di capirci :

  • se mi sparano ed al pronto soccorso il chirurgo, invece di ricucirmi, mi parla di Salvini, m’in….quieto;
  • se mi rapinano e chiedo aiuto ai carabinieri e il centralinista mi parla di Salvini, m’in….quieto;
  • se la mia casa va a fuoco ed i pompieri mi parlano di Salvini, m’in….quieto;
  • dovessi andare a puttane, pagare la prestazione e la prestante non prestasse, ma parlasse di Salvini, m’in….quieterei.

Essendo cristiano, mi hanno insegnato che il prete rappresenta il Cristo, addirittura in certi momenti, s’identifica con Lui, ergo deve seguirne i dettami.

Il Cristo, uomo ebreo, aveva un imperatore, Tiberio, un governatore, Ponzio Pilato ed un “papa”, Caifa.

C’è qualcuno che mi trova nei Vangeli una parola, detta dal Galileo, contro uno di costoro ? Magari in sinagoga ?

In compenso il Nazareno disse: “restituite a Cesare….” , e, soave: guai anche a voi, dottori della Legge, che caricate gli uomini di pesi insopportabili, e quei pesi voi non li toccate nemmeno con un dito! Non bastasse: sepolcri imbiancati….

Noto che Caifa, conscio del suo ruolo, si stracciò le vesti . Oggi, porporati,vescovi, monsignori, tranne qualche rarità, il sale deve essere poco e salare, nonostante pedofilia, pederastia, latrocinio, simonia……, non fanno una piega.

Gli esegeti tuonano: Salvini è andato in piazza col Rosario ed il Vangelo……..

Meraviglioso ! Ed i missionari che vanno con Rosario e Vangelo nelle foreste ed il prete operaio, l’omileta, che va nelle fabbriche, credo, col Rosario ed il Vangelo ed il carabiniere o il pompiere che magari, in servizio, pregano ?

In tribunale non ti fanno giurare ?

Vi confido: nella mia camera, alla mattina prego, idem alla sera e quando porto a spasso il cane, nei campi , prego.

Oggi ci possiamo permettere d’esistere, scrivere, sproloquiare, anche perché un tal Marco d’Aviano, cappuccino, non quello del bar, si mise col Vangelo davanti ad un esercito. Andate a leggervi la storia e la preghiera.

Ho la convinzione che tutto quanto sopra sia assolutamente inutile, l’ideologia frega la ragione, anche se dopo saranno tenebre, pianto e stridor di denti.

G. Vigni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.