Login

Newsletter

  • Users 90
  • Posts 867
  • Comments 1,210
  • Pages 9

Prescrizione del fermo auto

Il fermo amministrativo di un veicolo può essere depennato solo in due casi:

  • Col pagamento del debito e successiva cancellazione del fermo ad opera dell’Ente titolare del credito soddisfatto;
  • Con la prescrizione del debito qualora ne fossero decorsi i termini.

In quest’ultimo caso bisogna fare attenzione ad eventuali interruzioni di prescrizione, tra le quali non

bisogna dimenticare l’atto di comunicazione del fermo che sposta in avanti la scadenza dei termini.

Da tenere in considerazione una sentenza della Corte di Cassazione, la numero 30362 del 23-11-2018 che rappresenta una vera e propria rivoluzione stabilendo la prescrizione delle cartelle esattoriali nel termine di 5 anni, parificando quelle relative a imposte e tasse erariali (IVA, IRPEF, IRAP … ) con prescrizione fino ad ora di 10 anni a quelle con prescrizione di 5 anni (INPS, INAIL) e a quelle inerenti i tributi locali. (IMU, TARI, TASI … ).

In base a questa sentenza i fermi amministrativi originati dal mancato pagamento di tributi a prescrizione decennale (IVA, IRPEF, IRAP …) sarebbero prescritti ma non esistendo una cancellazione automatica le cartelle prescritte dovrebbero essere impugnate.

Daniele Quaglia

per approfondire https://www.laleggepertutti.it/287753_prescrizione-fermo-amministrativo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.