Login

Newsletter

  • Users 92
  • Posts 1,103
  • Comments 1,423
  • Pages 9

Santa Lucia

Oggi “La Tribuna di Treviso” titola: “Sanità, Veneto scippato di 80 milioni” (per finanziare le regioni in rosso!!!).

Paga ancora il Veneto polentone.

E allora abbiamo messo un cartello al Presidio dedicato alla giornata: “Santa Lucia, lo Stato tuti i schei ne porta via”.

La Tribuna scrive “scippato”, che noi traduciamo nel più usato “rubato”.

Ma quando uno è derubato cerca di difendersi, o no?

Rubarci 80 milioni di €, significa: visite a pagamento anche per chi non ha i soldi, meno acquisti di macchinari per le diagnosi o per le dialisi. Cioè ancora e ancora sacrifici per i Veneti che invece, SENZA il peso Italia, potrebbero trattenersi gli 80 milioni, più almeno altrettanti che già versiamo comunque.

Ecco perché stiamo facendo finalmente sentire la voce dei polentoni allo Stato, duro d’orecchi.

Anche oggi continua il Presidio a San Vendemiano.

Stamattina gruppi di studenti hanno “saltato” le lezioni e si sono uniti a noi nel fronteggiare i camion, i cui autisti poi immancabilmente solidarizzano e ci invitano a tener duro. Questi ragazzi e ragazze arrivate stamattina ci hanno veramente riempito il cuore di gioia e ci hanno fatto capire che la nostra lotta ha un senso: il loro futuro!!!!

E quindi anche loro, indossato il giubbetto catarifrangente hanno dato man forte, sotto l’occhio sospettoso dell’immancabile polizia.

Vogliamo anche segnalare tanti e tanti episodi di solidarietà da parte degli automobilisti. In particolare una signora ci ha detto: “Ogni mattina arrivo a Conegliano, e potrei uscire a Godega, ma preferisco incolonnarmi qui e godere della vostra vista. Che bello pensare che tanta gente sta facendo passare notti insonni ai nostri politici!!”. Detto questo ci ha allungato dal finestrino una bottiglia di vino, un panettone e 50 € per le spese vive del presidio.

Poveri!, Poveri quelli che non sono stati almeno una volta lì sull’asfalto con noi!!! Cosa non si perdono!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Commenti recenti