Login

Newsletter

  • Users 90
  • Posts 867
  • Comments 1,210
  • Pages 9

Sono razzista?

Mi trovavo in posta, in fila come tutti per aspettare il mio turno.

Arriva una coppia, forse indiani, belgalesi o Pakistani elegantemente vestiti, con bimbo in carrozzina e delle buste in mano da spedire e saltano la coda con la pretesa di avere la precedenza.

L’anziana signora che mi stava davanti mi rileva il fatto ma la tranquillizzo facendole notare che l’impiegata non lascerà scorrere la cosa.

Infatti, accortasi della mossa avventata della coppia extraeuropea, l’impiegata invita i due a mettersi in

coda al che l’uomo, sostenendo di conoscere bene le leggi italiane, pretende di saltare la coda perché nel suo passeggino c’è un neonato che sta dormendo.

Mi faccio avanti io e gli chiedo gentilmente di mettersi in coda e lui, quasi indispettito rivendica il suo diritto sostenuto dalle leggi italiane.

Le leggi italiane parlano di vèci e bòce, gli spiego, dovendo ripetere in italiano il concetto che lo aveva alquanto confuso.

Quindi, ripeto, le leggi italiane parlano di dare la precedenza ad anziani e bambini e siccome anch’io sono un anziano avendo superato i 65 anni, sei pregato di metterti in coda dietro a tutti gli altri.

Brontolando si è accodato continuando a rivendicare la legge italiana al che ho sbottato: oggi abbiamo cambiato la legge italiana che tu conosci e tu, o aspetti li in coda o te ne vai.

Ha continuato ad insinuare una diversità di trattamento tra immigrati e locali alludendo ad un certo razzismo.

Poi si è calmato ed ha aspettato il suo turno.

Ma noi avremmo la sfrontatezza di chiedere nei loro Paesi privilegi che loro non hanno?

Sono queste le risorse che dovranno pagarci la pensione?

Prima che ci sgozzino tutti non sarebbe meglio rinunciare alla pensione piuttosto che affidare il nostro futuro nelle mani di queste “risorse”?

Daniele Quaglia

2 risposte a Sono razzista?

  • GIORGIO VIGNI scrive:

    Ahiahiahai, presidente, perchè non segui gl ‘insegnamenti del vescovo di roma ? Ti dovevi chinare a baciare la scarpa del migrante,
    tanto più che aveva anche un bambinello ! Non c’è più religione ! Ma le ns. radici cristiane ? Ecchecccazzzo !

    G. Vigni

  • Giampy scrive:

    Bravo e quando finalmente loccupante taglia sarà mandato via i veneti saranno più determinati a questi foreste pretenziosi. Ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.