Login

Newsletter

  • Users 91
  • Posts 1,042
  • Comments 1,368
  • Pages 9

Autovelox

Tutto sull’Autovelox

Tutto quello che c’è da sapere su questo strumento di tortura degli utenti stradali per meglio difendersi. Per rendere più agevole la lettura lo sviluppo delle argomentazioni è stato raccolto in distinti files. Continua a leggere

Cartella esattoriale nulla

Questi sono vari i motivi che rendono nulla una cartella esattoriale. Bisogna però sapere che in questo Paese, per fare valere la nullità è necessario ricorrere ad un giudice nei termini prescritti pena il rinnovo continuo del debito.

La Prescrizione è l’elemento più importante e si verifica quando tra la notifica della cartella e la successiva richiesta di pagamento, sollecito o pignoramento, è trascorso un determinato periodo di tempo che è di: Continua a leggere

Taratura periodica degli autovelox

Non solo autovelox ma anche i tutor devono essere periodicamente tarati.

Il quesito che si pone l’utente automobilista è: ogni quanto tempo deve essere effettuata la taratura e chi è preposto ad eseguirla?

Le risposte chiare ed inoppugnabili ce le offre il Giudice di Pace di Savona con una sentenza che si richiama all’attuale normativa e ad altre sentenze della Corte di Cassazione. Continua a leggere

Quando l’ubriaco è l’etilometro

Il coronavirus colpisce anche l’etilometro

La notizia della sospensione dei rilievi con l’etilometro da parte degli organi di Polizia di Stato, come misura precauzionale per evitare la trasmissione del coronavirus, ristabilisce l’accertamento empirico delle condizioni di idoneità alla guida di chi ha assunto sostanze alcooliche.

Praticamente dovranno essere osservati con particolare attenzione alcuni indizi quali l’alito vinoso, gli occhi lucidi e arrossati, il parlare in modo disconnesso, l’incapacità di stare in piedi o di camminare diritto o la perdita del senso di orientamento, come avveniva molti anni fa. Continua a leggere

LIFE e Autovelox a Rete Veneta (video)

LIFE contro i sindaci che fanno cassa a danno degli automobilisti

Un Giorgio Vigni (Consigliere LIFE Treviso) incontenibile nella trasmissione FOCUS di ReteVeneta del 6 febbraio 2020, condotta da Bacialli.

Senza peli sulla lingua accusa quei sindaci che per ovviare ai mancati trasferimenti da Roma decidono di far quadrare i bilanci grazie all’autovelox, fuori norma nel 100% dei casi.

Autovelox e etilometro, due facce della stessa medaglia: quando a pagare, una, due, tre … volte sono sempre chiamati i cittadini.

Basta!

Per chi non avesse seguito la trasmissione, gli interventi di Vigni si trovano nel video riproposto ai minuti 34:45 – 1:24:47 – 1:51

Buon divertimento

Daniele Quaglia

Il rifiuto della raccomandata

La Raccomandata può essere respinta ma attenzione agli effetti.

Il postino, pur essendo un pubblico ufficiale, non ha la facoltà di accedere al vostro domicilio senza il vostro consenso quindi, potete non aprirlo e se lo fate non avete l’obbligo di ritirare l’eventuale raccomandata. Continua a leggere

L’assicurazione fantasma

Continua la segnalazione di fantomatiche compagnie assicurative che hanno il solo scopo di incassare il premio

Il premio da pagare è sempre vantaggioso e una volta pagato, la compagnia fantasma invia ai clienti tutta la documentazione che, a prima vista potrebbe sembrare regolare ma che invece nasconde la truffa: quei documenti non hanno alcun valore, la compagnia non esiste, l’auto non è stata assicurata e i soldi versati sono finiti nel conto di abili truffatori.

Oltre alle compagnie fantasma già segnalate qui https://www.life.it/1/rc-auto-on-line-attenti-alla-truffa/ l’IVASS, l’Istituto per la Vigilanza sulle compagnie di ASSicurazione segnala questi siti riconducibili all’attività truffaldina

www.assicuralatemporanea.com

www.feniceassicura.it

www.assicurazioniabaco.it

www.globaleassicura.it

www.assicurazionecolombo.it

www.misterpolizza.com

www.brokerassicurazioni.net

www.myassicurazione.net

www.categoriabreve.eu

www.onebrokerassicurazioni.it

www.facileassicura.com

www.polizzadiretta.eu

e offre alcuni suggerimenti di come accertare l’esistenza delle compagnie di assicurazione in questo  suo  documento ufficiale https://www.ivass.it/media/comunicati/documenti/2019/ivcs369.pdf

Daniele Quaglia

Autovelox: 3 domande

La multa autovelox rilevata con apparecchio posizionato sulla corsia opposta al senso di marcia è valida?

Si, se la postazione è debitamente segnalata dal cartello di preavviso nella corsia interessata al rilievo; in mancanza della segnaletica la multa sarà nulla.

La Polizia ha l’obbligo di fermare gli automobilisti colti in eccesso di velocità con l’autovelox?

Nelle strade urbane la polizia ha l’obbligo di fermare il conducente nell’immediatezza della contravvenzione e in queste strade è illegittimo l’uso di autovelox fissi.

Nelle strade extra urbane od urbane a scorrimento veloce è possibile l’installazione di autovelox fissi e non Continua a leggere

Multe stradali, il vecchio che avanza

Ripescato un Regio decreto del 1910 nella vana speranza di incassare le multe stradali non pagate

In nome della discontinuità, avventati governanti attingono al vecchio pozzo di San Patrizio costituito dalle continue leggi italiche, inesauribile fonte di contrastanti norme e questa volta ripescano, niente popò di meno che, un Regio decreto del 1910, il 619 del 14 aprile. Continua a leggere

Cartelle esattoriali: il valzer della prescrizione

10 anni, 5, 3 … o prescrizione indefinita? Cosa dice la legge? Chi lo sa?

Comprendere bene ciò che viene letto,molto spesso dipende da com’è scritto il testo e se il linguaggio usato è chiaro è impossibile dare più interpretazioni allo stesso testo.

Le leggi italiane sono scritte male e con un linguaggio poco chiaro: motivi per i quali sono praticamente incomprensibili al cittadino comune ma sono talmente equivoche da prestarsi a varie interpretazioni, il più delle volte contrastanti, da parte di giudici e avvocati. Continua a leggere