Login

Newsletter

  • Users 92
  • Posts 1,106
  • Comments 1,428
  • Pages 9

ricorsi

Nuovo modulo di autodichiarazione per spostamenti

Modificato ancora una volta, è la terza, il modulo per l’autodichiarazione in caso di spostamenti.

L’ulteriore modifica ci offre l’immagine di quanto poco chiare siano le idee di chi dispone delle nostre vite; solo in parte riconducibili alla fisiologica confusione che qualsiasi emergenza genera.

Le dichiarazioni sottoscritte, una volta accertate, possono ingenerare sanzioni anche di carattere penale che andranno ad intasare i tribunali, visto che  Continua a leggere

Tutto sull’Autovelox

Tutto quello che c’è da sapere su questo strumento di tortura degli utenti stradali per meglio difendersi. Per rendere più agevole la lettura lo sviluppo delle argomentazioni è stato raccolto in distinti files. Continua a leggere

Cartella esattoriale nulla

Questi sono vari i motivi che rendono nulla una cartella esattoriale. Bisogna però sapere che in questo Paese, per fare valere la nullità è necessario ricorrere ad un giudice nei termini prescritti pena il rinnovo continuo del debito.

La Prescrizione è l’elemento più importante e si verifica quando tra la notifica della cartella e la successiva richiesta di pagamento, sollecito o pignoramento, è trascorso un determinato periodo di tempo che è di: Continua a leggere

Lo Stato, killer dell’economia

Criminali! Stato, Governo e tutta la burocrazia. Sentite questa!

Come non definire criminale uno Stato che:

  1. che è debitore per 2 milioni di euro, tramite l’INPS, nei confronti di un’azienda fornitrice la quale non viene pagata per lungaggini burocratiche;
  2. che è contemporaneamente creditore, tramite l’Erario, nei confronti della stessa azienda per 600.000 euro;
  3. che tarda, per le solite lungaggini burocratiche, a concedere la rateizzazione che quell’azienda aveva chiesto per pagare quel debito ;
  4. che, decide di risolvere la questione a suo favore tramite la lunga mano di Agenzia delle Entrate-Riscossione disponendo il pignoramento dei crediti presso terzi vantati da quella azienda;
  5. che si rifiuta di fare la cosa più semplice, quella di compensare il debito erariale col credito dell’INPS?

Continua a leggere

Una strana giustizia

Rubare una mela o rubare un’auto è la stessa cosa?

Il furto di una cosa, in qualsiasi modo avvenga rimane sempre un furto ma quello che il più delle volte sconcerta sono le pene che vengono comminate.

Il caso del furto della mela è entrato nella leggenda ma in questi giorni risalta alla cronaca la condanna di un tizio che ha rubato 29 bustine di pinoli (si proprio pinoli, avete letto bene) da 100 grammi l’una per un valore di 181 €. Continua a leggere

Taratura periodica degli autovelox

Non solo autovelox ma anche i tutor devono essere periodicamente tarati.

Il quesito che si pone l’utente automobilista è: ogni quanto tempo deve essere effettuata la taratura e chi è preposto ad eseguirla?

Le risposte chiare ed inoppugnabili ce le offre il Giudice di Pace di Savona con una sentenza che si richiama all’attuale normativa e ad altre sentenze della Corte di Cassazione. Continua a leggere

Quando l’ubriaco è l’etilometro

Il coronavirus colpisce anche l’etilometro

La notizia della sospensione dei rilievi con l’etilometro da parte degli organi di Polizia di Stato, come misura precauzionale per evitare la trasmissione del coronavirus, ristabilisce l’accertamento empirico delle condizioni di idoneità alla guida di chi ha assunto sostanze alcooliche.

Praticamente dovranno essere osservati con particolare attenzione alcuni indizi quali l’alito vinoso, gli occhi lucidi e arrossati, il parlare in modo disconnesso, l’incapacità di stare in piedi o di camminare diritto o la perdita del senso di orientamento, come avveniva molti anni fa. Continua a leggere

LIFE premiata dalla Camera di Commercio

Nello spirito LIFE, premio è il riconoscimento di ostilità che viene attribuito dalle istituzioni italiane a chi le contrasta, l’opposto di chi considera premio, il riconoscimento di fedeltà con tutte le prebende che questo comporta.

E’ il caso del sottoscritto, socio amministratore di una snc che dalla sua costituzione nel 1996, in piena sintonia con la filosofia LIFE, è stato fedele obiettore del “diritto camerale”, il pizzo che le camere di commercio impongono ai loro iscritti in cambio di nulla e che il 24 maggio 2005 ha dato inizio ad uno sciopero della fame, durato 9 giorni proprio in piazza Borsa a Treviso di fronte alla sede della camera di commercio, in un camper. Continua a leggere

LIFE e Autovelox a Rete Veneta (video)

LIFE contro i sindaci che fanno cassa a danno degli automobilisti

Un Giorgio Vigni (Consigliere LIFE Treviso) incontenibile nella trasmissione FOCUS di ReteVeneta del 6 febbraio 2020, condotta da Bacialli.

Senza peli sulla lingua accusa quei sindaci che per ovviare ai mancati trasferimenti da Roma decidono di far quadrare i bilanci grazie all’autovelox, fuori norma nel 100% dei casi.

Autovelox e etilometro, due facce della stessa medaglia: quando a pagare, una, due, tre … volte sono sempre chiamati i cittadini.

Basta!

Per chi non avesse seguito la trasmissione, gli interventi di Vigni si trovano nel video riproposto ai minuti 34:45 – 1:24:47 – 1:51

Buon divertimento

Daniele Quaglia

Il rifiuto della raccomandata

La Raccomandata può essere respinta ma attenzione agli effetti.

Il postino, pur essendo un pubblico ufficiale, non ha la facoltà di accedere al vostro domicilio senza il vostro consenso quindi, potete non aprirlo e se lo fate non avete l’obbligo di ritirare l’eventuale raccomandata. Continua a leggere