Login

Newsletter

  • Users 90
  • Posts 867
  • Comments 1,210
  • Pages 9

storia LIFE

Pace fiscale 2, bene ma ….

Si parla insistentemente di Pace fiscale 2 e l’argomento inizia a tener banco.

Da ciò sembrerebbe che le segnalazioni inviate da LIFE ai governanti siano arrivate a destinazione raggiungendo lo scopo di sensibilizzarli sul fatto che le cartelle esattoriali non coinvolgono esclusivamente le persone fisiche perché una grande fetta, forse la maggior parte di queste, riguarda le persone giuridiche; le società nelle varie forme che vedono le società di persone più deboli e meno tutelate rispetto a quelle di capitali.

Le società di persone fanno capo a persone in carne ed ossa che, a fronte di debiti, rispondono col patrimonio personale, illimitatamente: questo concetto applicato alla pace fiscale potrebbe ridurre alla Continua a leggere

Popolo, Nazione e Stato

Conosciamo meglio questi tre termini che la politica usa spesso impropriamente per confondere deliberatamente le idee dei cittadini.

Popolo

Dopo la famiglia è il più antico esempio di aggregazione naturale.

Per capire cos’è un Popolo possiamo avvalerci della definizione che ne ha dato l’UNESCO, non accettata come ufficiale dall’ONU. Continua a leggere

Il rapinato risarcirà il rapinatore

Condannato a 3 anni e 8 mesi per rapina, l’albanese sarà risarcito provvisoriamente con 25.000 € dal rapinato il quale si becca anche una condanna a 4 anni e 11 mesi; come dire: se un rapinatore ti entra in casa dagli tutto, auto, soldi, carta di credito, metti la tua casa a disposizione della sua famiglia e non avrai più problemi!

E’ la paradossale storia di Walter Onichini, storia che non a caso si materializza proprio nel Paese dei Continua a leggere

Corte Costituzionale: “cupola della mafiosità partitocratica” (cit)

La lungimiranza di Marco Pannella.

Tutto d’un tratto ci troviamo di fronte ad una Magistratura che sembra impazzita, sfuggita a qualsiasi controllo e in grado di condizionare totalmente la vita politica.

Ma questa situazione è frutto di avvenimenti imprevedibili oppure è un sistema di potere venutosi a creare via via nel tempo, arrivando ad esercitare il controllo politico del Paese?

Questi fatti sono stati largamente denunciati dai Radicali quando tutti gli altri gruppi politici colpevolmente Continua a leggere

La giustizia è morta

La Giustizia è morta, lo rende noto Giorgio Vigni con questo suo epitafio

I Veneti e la secessione umanitaria

Il Popolo Veneto ha i requisiti, secondo i canoni del diritto internazionale, per rivendicare la secessione umanitaria.

Non si tratta di un termine roboante per spaventare gli italiani, come per anni ha continuato a minacciare Bossi, ma è un diritto contemplato in quello stesso diritto dei popoli di decidere da sé riduttivamente chiamato autodeterminazione.

In determinate situazioni un Popolo ha diritto di rivendicare la secessione e nel contempo invocare l’aiuto degli Stati; queste situazioni sono ben specificate nei trattati di diritto internazionale e fanno riferimento a Continua a leggere

Accertamenti fiscali nulli

L’accertamento esecutivo consente all’Agenzia delle Entrate di comunicare contestualmente l’accertamento fiscale e l’intimazione di pagamento; il tutto normalmente viene recapitato al contribuente tramite raccomandata.

E’ un principio perfettamente legittimo che si richiama a tre norme, due del 2010 e una del 2011 che però, come spesso accade in Italia, si scontra con un altro principio enunciato da un Decreto del 1973 e tutelato Continua a leggere

Legittima difesa

La guerra tra politica e magistratura di uno Stato marcescente è alla base della sentenza di condanna a Walter Onichini *.

Comunque la si pensi, la realtà è che quanto accaduto ad Onichini poteva accadere ad ognuno di noi, essere violentati nella propria casa o nella propria attività, col timore per le nostre vite e per quelle dei nostri cari, attaccati da gente senza scrupoli che, a differenza di noi, non ha nulla da perdere, a cui si Continua a leggere

A 73 anni inizia una nuova attività

A 73 anni compiuti c’è chi si sta godendo la pensione da 30 anni, in maggior parte ex statali che nel frattempo non hanno disdegnato qualche lavoretto in nero non troppo faticoso, pur non avendo problemi economici.

C’è invece chi a 73 anni, pur essendo in pensione, non se la può godere a causa delle vicissitudini della vita che lo hanno portato ad indebitarsi, ragion per cui deve continuare a produrre reddito per onorare gli impegni a suo tempo presi.

Ma a quell’età, dopo aver cessato l’attività artigiana non è facile riaprire una partita IVA anche se quella Continua a leggere

Rottamazione, un mezzo flop

I toni trionfalistici del governo sui risultati delle prime due rottamazioni si infrangono sull’impietosa realtà dei numeri che la Corte dei Conti ha reso pubblici a riguardo della definizione agevolata che avrebbe dovuto permettere l’incasso di ben 21,8 miliardi di euro.
Circa una metà di quanti hanno aderito all’iniziativa non hanno dato seguito al pagamento delle somme Continua a leggere