Login

Newsletter

  • Users 92
  • Posts 1,183
  • Comments 1,524
  • Pages 9

Tenetevi la fiducia

Tenetevi la fiducia, dateci i soldi e lasciateceli spendere.

Piano piano gli illuminati che ci governano stanno scoprendo che un’attività economica non si ferma o riparte premendo semplicemente un pulsante.

Stanno scoprendo che le PMI, il modello produttivo che ha reso forte il nostro Paese (cit. Conte), sono in affanno e scopriranno presto che senza massicci aiuti a fondo perduto, non un misero 20% sul mancato fatturato e meno ancora con i prestiti garantiti, la sorte di queste è segnata.

Sempre citando Conte dobbiamo cercare di alimentare la fiducia per far ripartire i consumi, ma è con più soldi in tasca che si acquistano più cose.

La fiducia è un sentimento astratto che svanisce cozzando su questi numeri:

– 78,5% il fatturato nel tessile, abbigliamento e calzature;

– 73,5% nel settore mezzi di trasporto;

– 26,6% nel settore della chimica.

Persino l’alimentare, che durante l’emergenza non si è mai fermato, ha avuto una variazione – 9,5%.

Però cercano di alimentare fiducia … dichiarando guerra al contante; imponendo alle PMI onerosi adempimenti burocratici quali fattura elettronica e scontrini elettronici; dal 1° luglio i pagamenti/prelievi in contanti sono limitati a 2.000 euro/mese; tenere contante custodito in banca ha un costo che erode il capitale, per ciò molti preferiscono tenere il contante in casa; nel contempo chi detiene contante, per forza di cose è un delinquente e si paventa una tassa extra su questo e l’investimento obbligatorio di una sua parte ….

E venite a parlarci di fiducia!

In questa situazione non potrà esserci fiducia senza che si materializzi prima, la vostra estinzione a meno che non siate in grado di fare un’inversione ad U stampando moneta di Stato per sopperire alla catastrofe economica che avete provocato (Siamo consapevoli che gli effetti completi della crisi devono ancora dispiegarsi cit. Conte) ma di cui non immaginate ancora la portata.

Tenetevi la fiducia, dateci i soldi e lasciateceli spendere … scoprirete che l’economia può ripartire da sola.

Daniele Quaglia

per approfondire

https://www.agi.it/economia/news/2020-06-17/istat-crollo-fatturato-e-ordini-industria-a-livello-peggiore-di-sempre-8919252/

https://www.agi.it/politica/news/2020-06-16/conte-non-abbiamo-ancora-visto-tutti-effetti-crisi-8911157/

Una risposta a Tenetevi la fiducia

  • Piersincero scrive:

    L’errore fondamentale nel quale siamo indotti dalla programmazione multimediale è ritenere che quello che sta succedendo sia frutto di un destino avverso, di una tragica fatalità e che lo Stato “lotti” per contrastarlo e adotti delle misure, anche se a noi sembrano inefficaci ed insufficienti.
    Sfugge in tutto questo il disegno perverso col quale L’ELITE mondialista usa , fra gli altri, anche i nostri governanti, per la realizzazione del loro progetto: N.W.O. (Nuovo Ordine Mondiale ).
    Ricordo sempre una frase di un loro fedele servo, Mario Monti, che, in tal senso , è illuminante :
    ” LE CRISI SERVONO PERCHÉ SOLO CON LE CRISI SI OTTENGONO SEMPRE MAGGIORI CESSIONI DI SOVRANITÀ , DA QUELLE NAZIONALI A QUELLE INDIVIDUALI “.
    Ecco che allora tutto ciò che sta’ accadendo non è più casuale ma causale . È voluto e noi ne siamo gli ignari complici (usando la loro moneta a debito e votando ).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.