Login

Newsletter

  • Users 94
  • Posts 1,224
  • Comments 1,644
  • Pages 9

Archivi

Titoli di Stato: una tragedia

E’ ciò che pensa Rocco Casalino, consigliere di Conte. (come dargli torto?)

Proferite da un qualsiasi cittadino queste parole non avrebbero alcun effetto, ma dette dal consigliere politico di Conte, Rocco Casalino, hanno una pesantissima rilevanza.

Non ci interessano le sue discutibili scelta di vita sentimentale ma il suo pensiero, riportato dal portale DAGOSPIA e dal Fattoquotidiano che riprendono le dichiarazioni del suo fidanzato cubano rilasciate a Repubblica, che non può passare inascoltato perché esprime un sentimento di profonda verità.

Quando Casalino, a seguito di una segnalazione all’antiriciclaggio di Bankitalia sarebbe venuto a conoscenza delle perdite del suo fidanzato per sfortunati investimenti nel ramo petrolifero, disinibito dall’ira, avrebbe esclamato candidamente: “Meno male che hai investito in petrolio e non in titoli italiani, sarebbe stata una tragedia” .

La frase è riportata da Dagospia e da Ilfattoquotidiano che non ne traggono le dovute riflessioni politiche.

Certo che per uno come lui, dedito a sussurrare a Conte, h24 cosa fare, cosa dire e come atteggiarsi per ottenere il miglior risultato è un inaspettato passo falso che mette in chiaro la verità di quanta poca fiducia abbiano nei titoli di Stato, non i cittadini, ma gli stessi addetti ai lavori che riescono ancora ad affibbiare queste patacche a sprovveduti investitori.

A Casalino l’onore di aver dato vita ad un nuovo proverbio latino: In ira veritas.

Daniele Quaglia

leggi la notizia https://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/39-39-ho-pensato-suicidio-39-39-fidanzato-casalino-243229.htm

https://www.ilfattoquotidiano.it/2020/07/28/jose-carlos-alvarez-a-repubblica-con-casalino-e-finita-al-100-lui-non-sapeva-mi-vergognavo-a-parlagliene/5882503/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Commenti recenti