Login

Newsletter

  • Users 92
  • Posts 1,182
  • Comments 1,524
  • Pages 9

Tributo a Giorgio Gasparini

Bandiera LIFE, bandiera di San Marco e saluto al grido ” … par tera, par mar ….”.

Giovedì 27 agosto, a Castelfranco abbiamo salutato Giorgio Gasparini come merita chi ha dedicato gran parte della sua vita all’indipendenza del Veneto: alla partenza dell’autobara diretta al forno crematorio, abbiamo formato un picchetto di otto indipendentisti con bandiera LIFE e bandiera di San Marco che ha sorpreso tutti i presenti al grido di “ Par Giorgio: par tera e par mar … San Marco, par tera e par mar …… San Marco, par tera e par mar ………… San Marco”.

Non abbiamo chiesto il preventivo consenso ai parenti che, come altre volte già successo, si sarebbero dichiarati contrari a questo saluto indipendentista: abbiamo agito di cuore, certi di onorare Giorgio, patriota veneto, come a lui sarebbe piaciuto anche se non l’ha mai esplicitamente espresso in vita sua, per quel senso scaramantico che tutti nutriamo e che ci tiene sempre lontani dal tema della morte.

E, ripetendo il copione già visto in simile situazione, anche il figlio di Giorgio ci è venuto incontro, qualcuno temeva in dissenso, per dirci, invece: “ Voi sapete che non condivido le vostre idee ma vi ringrazio perché è il giusto tributo per mio padre e sono certo che avrà molto apprezzato, Grazie, infinitamente grazie”.

Il nostro caloroso, cameratesco saluto, ha infranto il muro di dolore e riservatezza che accompagna i parenti in questi tristi momenti conciliando, come una  estrema liberazione, gli attriti di una vita per le diverse opinioni politiche.

Questo per dire che ognuno di noi, che ci siamo adoperati per l’indipendenza della Veneta Patria, avrebbe il piacere di un degno accompagnamento nell’estremo saluto ma, per scaramanzia, non lo dice e, tanto meno, lascia alcuna volontà scritta, gravando sui congiunti l’onere della scelta spesso dolorosa di negargli un meritato e dovuto, patriottico tributo.

Daniele Quaglia

3 risposte a Tributo a Giorgio Gasparini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.