LIFE Veneto: Chiavegato Presidente

Dopo tre anni di Presidenza di Fabio Padovan, l’Assemblea di LIFE Veneto ha eletto il nuovo Presidente, Lucio Chiavegato di Verona (Bovolone).

Questo è un rientro per il Comandante Lucio’s che in questi ultimi anni ha pensato di riposarsi entrando nella politica attiva da cui ne esce profondamente deluso.  Bentornato Lucio e che questo rientro possa essere per te e per LIFE tutto, una iniezione di vitale entusiasmo per ravvivare  la lotta contro il cancro del parassitismo diffuso della Pubblica Amministrazione italiana.

Auguri!

http://www.lindipendenza.com/life-veneto-ritona-chiavegato/

14 risposte a LIFE Veneto: Chiavegato Presidente

  • Emanuele Gelmini scrive:

    ho visto Chiavegato ora a Quinta Colonna.
    Sono con Voi, al 100%.
    Confido in un contatto. Abito nel padovano.

  • Teresa Aquino scrive:

    03/06/13 sto guardando quinta colonna
    Non sono imprenditrice
    Vivo ad Avellino
    Ma sono con voi!

  • VITALE RASPA scrive:

    PER IL PRESIDENTE ,,,LUCIO

    LE TUE PAROLE A QUINTA COLONNA

    SONO ESATTAMENTE LE MIE…..

    TI DIRO’ PER LA PRIMA VOLTA MI SONO SENTITO RAPPRESENTATO COME IMPRENDITORE

    TI HO SCOPERTO SOLO ADESSO

    E TI AUGURO COME CERTAMENTE LO SARAI ,,,,,..FORZA…. E COERENZA

    MI AUGURO DI CONOSCERTI PRESTO…..

    SALUTI VITALE

  • greta scrive:

    Blog davvero interessante, peccato non sia ancora disponibile la versione mobile. Almeno io non l’ho trovata, infatti per leggere questo articolo sul mio telefono ci messo mezz’ora. Perlomento era interessante e ben scritto.

  • Franco Bettinardi scrive:

    Ti ho visto questa sera su Servizio Pubblico
    troppo forte…..

    COMPLIMENTI

  • polo scrive:

    OK vai avanti
    un invito ad una colonna umana su tutti i marciapiedi di roma
    (vaticano compreso)senza invadere le strade,cosi avremo strade e marciapiedi
    occupati,con un cartello bianco per uno di noi con la scritta IO NON CI STO
    (effetto obama yes we can).Forse le cose cambieranno e riusciremo a mandarli a casa tutti.
    ciao

  • luciano scrive:

    Sto guardando Piazza Pulita,sono con Lei,grande verità quanto detto alla Moretti,una nullità a fronte dei problemi da risolvere,fuori dalla realtà,Renzi?che delusione se questa è la partenza,un quaraquaqua,sono con Voi Avanti saluti aTUTTI VOI Luciano

  • luca scrive:

    Condivido in pieno questa protesta.
    gradirei che tutti i cittadini schifati da questa gestione dello stato da parte della politica scrivesse una proposta di rinnovamento del sistema “stato” .
    scrivendo una serie di regole base da presentare alle genti creata dalla gente, avendo gia una base su cui cominciare a ricostruire un paese nel miglior modo possibile e se noi italiani ci mettiamo “siamo una macchina da guerra” e quando facciamo qualcosa ci viene riconosciuta in tutto il mondo, parto con un piccolo esempio:
    1° le banche, riscrivere il regolamento fissando parametri ben definiti.
    2° semplificazione fiscale da non necessitare di un commercialista per poter capire ciò che lo stato richiede per il bene comune
    3° ristrutturazione dell’apparato statale e parastatale (qui sarà molto difficile) da elefantiaco ad efficente e preparato
    Ecc… purtroppo di cose ce ne sono una miriade da fare e l’elenco e lunghissimo, bisogna pensare in modo nuovo e prendere solo le cose che funzionano (molto poche) ed il resto da bravi italiani ingeniarsi per trovare soluzioni geniali per rimettere mano ed in piedi il paese piu invidiato al mondo, ma rovinato da persone che hanno fatto il proprio interesse a spese di tutti gli altri …..
    PS: La resistenza fiscale o protesta fiscale è un gesto di ribellione consistente nel rifiuto di pagare le tasse allo Stato. Tale gesto è spesso dovuto ad una forte opposizione a determinate politiche del governo, sia da un punto di vista civile che economico, oppure un’opposizione allo Stato in quanto istituzione in sé (gesto spesso attuato da movimenti anarchici). Molti resistenti fiscali storici sono stati dei pacifisti, oppure particolari movimenti religiosi, come i quaccheri.
    Questa “tecnica” è stata spesso usata anche da movimenti e personaggi nonviolenti, come ad esempio Mahatma Gandhi e Martin Luther King. (fonte http://it.wikipedia.org/wiki/Resistenza_fiscale )

  • emanuela scrive:

    forse finalmente si sta muovendo qualcosa!

  • Aurora scrive:

    Caro Lucio Chiavegato, sono una donna di mezza età demotivata dal fatto di aver perso il lavoro…e la stessa cosa vale anche per mio figlio. Senza una occupazione…dimmi che futuro si può avere, avevo intravisto nel movimento 9 dicembre, un barlume di speranza per riprenderci la dignità che ci è stata rubata. Cerco di tenermi aggiornata, mah sto intuendo che tutto si sta spegnendo…forse, sarà il fatto che la gente, come del resto anche tu…il lavoro lo avete ancora. Principalmente, ciò che vi preme di più è l’esagerata tassazione, non avete ancora toccato il fondo come milioni di persone come me. Altrimenti non mi spiego il xkè questo fuoco… si è già spento! Parlare con i sordi che stanno al governo non serve a nulla…i furbastri fanno gli gnorri…e intanto proseguono a derubarci indisturbati. Onestamente mi aspettavo una reazione diversa…poi…adesso ci si è messo anche il Papa …all’angelus, quindi…le acque si calmeranno! Avevo riposto TANTA FIDUCIA… grazie comunque!

  • Aurora scrive:

    Aumenti…aumenti…. Mi domando…ma cosa dobbiamo ancora subire per avere un motivo valido che ci spinga alla ribellione verso questo governo? Questo manipolo di poltronai, con tanti sorrisi, vestiti impeccabili e facce sbarbate e profumate… ci stanno facendo di tutto !!! L’ITALIA E’ UN POPOLO DI PECORE…che non sanno fare altro che BEEEEEEEEEEEEEEEEE… (Traduzione: SI BUANAAA).
    Lucio Chiavegato, altro che mandarli tutti a casa… GUARDA DOVE SONO ANCORA!!! Mah, xkè illudere così le persone!!!!

  • Aurora scrive:

    Ho una grande tristezza nel cuore quando ho letto della morte di Giuseppe Bassi residente a Godia (Udine) un’altra vita distrutta !!!
    Per chi…per cosa…fosse stata malattia o un incidente, al destino non ci si può opporre, mah, questo è l’ennesimo omicidio di stato!!! Distribuiscono milioni di € (vedi radio radicale… 20 milioni) solo a chi interessa loro… non pensano ad aiutare chi non ha più una dignità xkè gli è stato tolto il lavoro. W i ns. Super Governanti !!!!!!!!!!!

  • Pingback: Operazione del Ros contro Secessionisti Veneti, 24 arresti - Pagina 6

  • Pingback: Veneto, arrestati 24 secessionisti. Avevano anche un carro armato (male) | The Horsemoon Post

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>